Coppa: Il Giudice punisce il Città di Gaggi con una multa e 4 giocatori.

Oltre a perdere la gara di andata dei quarti di finale di Coppa Trinacria, sul proprio terreno di gioco 3-2 in favore degli ospiti della Libertas Recalmuto, il Città di Gaggi  viene pesantemente punito dal Giudice Sportivo, Piero Accursi.
Multa di 125,00 Euro alla Società per “manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti dell’arbitro, colpito altresì da una pietra, a fine gara”. Squalifica fino al 30 Aprile a Giovanni Minasi “ Per contegno minaccioso nei confronti dell’arbitro; nonchè per averlo spintonato”.4
Due giornate di squalifica a Carmelo Gambacorta e Mario Russo. Una giornata, invece, per Marco Sturiale. Un turno di stop per Rosario Noce per aver raggiunto la seconda ammonizione in Coppa, quindi salterà la gara di ritorno.
Assenti anche per il turno di ritorno Granatiere e Paraldo (Libertas Racalmuto