Il Gescal con Fabrizio Giordano supera 8-0 il Chianchitta.

Vittoria facile della vice capolista Gescal contro il fanalino di coda del Chianchitta che si deve inchinare ai più quotati avversari per ben otto volte. Protagonista assoluta della gara il bomber Fabrizio Giordano autore di una quaterna con la squadra giardinese che si è presentata in campo in formazione largamente rimaneggiata.
La squadra di mister Giordano passa subito alla prima azione: al 2’ il bomber Fabrizio Giordano si presenta a tu per tu col il portiere ospite con freddezza insacca. Passano solo 5’ è  azione fotocopia ma stavolta ad infilarsi in area tutto solo è l’esperto attaccante Andreacchio, splendita l’azione ed il tocco con la quale l’attaccante messinese spiazza il portiere Brunetto. Al 15′ ancora Giordano in gol pregevole il tiro a girare che si infila alla destra di Brunetto. Al 18′ ancora Gescal vicinissimo al gol Andreacchio con un forte diagonale la sfera si stampa sul palo, ma il gol arriva un minuto dopo ancora con Giordano che con una bella progressione si libera del suo avversario e piazza la palla in rete fra palo e portiere.
Il Chianchitta di Leonardi tenta una timida reazione e si fa pericoloso su una punizione di La Rosa la conclusione finisce al lato di poco. Al 25′ ancora Giordano servito in area avversaria spalle alla porta sigla il quinto gol per la sua squadra,bellissimo il gesto atletico del forte attaccante messinese la sua girata si infila nel “sette”. La formazione di casa gioca sul velluto forte del cospicuo vantaggio allenta un pò la foga iniziale il capitano Carrozza in mezzo al campo è insuperabile Ammo sulla fascia è imprendibile, la squadra fa girare il pallone in modo perfetto e sul finale di tempo arriva anche il sesto gol con Faraone.
La ripresa si apre con un Chianchitta più in palla che riesce ad insidiare la porta avversaria con più frequenza ,ma senza mai creare grossi pericoli il Gescal ormai appagato del forte vantaggio gioca in scioltezza facendo a tratti un ottimo possesso palla. La squadra giardinese si affida a Palumbo e La Rosa per tentare almeno il gol della “bandiera”, ma ad andare in gol è ancora la formazione in maglia verde con il giocatore Passaniti che al 65′ in diagonale fa il gol del 7-0. Il Chianchitta tenta il tiro con il capitano Vecchio ma il giovane portiere Davide Celeste è attento e blocca con sicurezza,al 75′ Gescal vicino al gol con Riccardo Celeste  con Brunetto devia in angolo. All’80’ arriva l’ottava marcatura per i giocatori di Giordano,ancora con Passaniti il giocatore quarantacinquenne del Gescal si fa trovare pronto a pochi passi dalla linea di porta  assist di Celeste.
La partita si chiude con il pesante punteggio di 8-0 i Chianchitta non è mai riuscito di entrare in partita per il Gescal è stata una partita facile sbloccata subito per il resto la formazione messinese si è limitata a provare alcuni schemi in vista dei prossimi impegni: Gescal in traferta a Limina, Chianchitta è atteso dall’impegno casalingo contro l’Antillo Val d’Agrò.Gescal     8      Chianchitta  0
Marcatori: 2’,  15’, 18’, 24’ Fabrizio Giordano,  5’ Andreacchio, 44’ Faraone, 65’ e 80’ Passaniti.
A.S.D.GESCAL :Bonasinga (35’Celeste), Crupi, Schucchia, Pellegrino, Faraone (45’Celeste), Totaro, Peditto, Ammo, Andreacchio (30’Passaniti), Carrozza (35’Peditto), Giordano,A.S.D.CHIANCHITTA: Brunetto, Parlavecchio, Rigano, Marino, Vecchio, All Oui, La Rosa, Palumbo, Curcuruto, Castorina.