Hockey Under 16: Scontro al vertice tra Cus Catania e Cus Messina che cerca l’impresa.

Sarà un Cus Messina motivatissimo quello che scenderà sul  sintetico del Comunale di Valverde Domenica 3 aprile con inizio alle ore 17,  per affrontare in una gara che potrebbe anche mettere la parola fine sulla vittoria di questo lungo Campionato Under 16 prato,.
I messinesi con un gap di tre punti in classifica da colmare  ma soprattutto con un – 4 da recuperare nella differenza reti  sui cugini etnei  hanno bisogno di una vera impresa,  i ragazzi  del Tecnico Giacomo Spignolo  lo sanno benissimo,  e  per questo non si sentono affatto rassegnati, se non fosse altro per l’ottima Campionato che in ogni caso stanno disputando in questa stagione peccato per la gara di andata persa proprio contro il Cus Catania,  buona  prova  quella fornita dai peloritani dove solo un super Rapisarda  autore di 4 reti su corto per la squadra catanese punì oltremisura per quanto visto sul rettangolo verde la squadra messinese,  che quel giorno sia per la bravura del portiere etneo che per l’imprecisione degli attaccanti si divorò un incredibile quantità di occasioni.
La gara vedrà sullo splendido sintetico di via Seminara , due tra le migliori espressioni giovanili isolane, la squadra messinese quantomeno cercherà di riuscire a violare il campo etneo per regalarsi in ogni caso una meritata soddisfazione di battere i primi in classifica, ai cugini catanesi una vittoria spalancherebbe le porte per la qualificazione alle finali nazionali in programma a Bra dal 15 al 18 maggio 2011.
Questa i convocati del Cus Messina: De Gregorio, Caruoppo, Santorelli, Siracusa, D’Andrea, Ficarra, Puglisi, Ardizzone, La Torre, Spignolo, Maesano, Ficarra, Moraci,Di Giorgio. All. Giacomo Spignolo.
Classifica: Cus Catania 15, Cus Messina 12, HC Ragusa  9, HC Amici del Mare  3, Pol. Valverde  0