Finale Play-Off Promozione: Il Cus Messina dal 10 al 12 a Villar Perosa per la promozione in A2.

Messina, scatteranno dal 10 al 12 giugno 2011, i play- off promozione del campionato Nazionale di Serie B per la promozione in serie A2, il Cus Messina è stato inserito nel girone A che si disputerà a Villar Perosa (Torino) insieme alla squadra universitaria ne faranno  parte (HC San Vito Romano, Hc San Giorgio Padova e Hc Rassamblement Torino), il girone B che invece si disputerà a Rovigo è composto dal (Cus Pisa, CusCube  Brescia, HC Potenza Picena e Hc Amatori Cagliari) le prime classificate dei due gironi approderanno in A2 e prenderanno il posto delle già retrocesse HC Mogliano Macerata e HC Novara.

La squadra cussina arriva a questo importantissimo appuntamento dopo avere dominato dalla prima all’ultima giornata il proprio girone di serie B, 12 le vittorie complessive due i pareggi e zero le sconfitte un ruolino di marcia che la dice lunga sulla buona intelaiatura del gruppo messinese ben condotto da un Tecnico esperto per la categoria come Antonio Spignolo, ma al gruppo da una settimana si è anche aggregato un tecnico di fama Internazionale come Mohamed Kamal, uno dei tecnici più esperti  nello  staff della nazionale Egiziana, lo stesso si è dichiarato ben felice di poter dare una mano al gruppo cussino con la sua grande esperienza, ho accetto con piacere  l’invito fattomi da uno dei migliori atleti della stessa nazionale come  Hamed  Said che gioca appunto con la squadra del Cus Messina trovandomi in Grecia con la Nazionale per un Torneo ho accettato con piacere l’occasione offertami dalla Società universitaria,  a Messina ho trovato un buon gruppo che ne sono certo farà una buona figura alle finali play-off, in questi giorni abbiamo lavorato tantissimo e devo dire che la squadra ha risposto benissimo sotto l’aspetto dell’impegno, lo stesso Tecnico nord africano partirà con il gruppo cussino alla volta del Piemonte.

Del gruppo messinese purtroppo non ci sarà il forte fantasista Andrea Provenzale causa problemi fisici che non gli permetteranno di essere presente, una assenza pesante per la squadra cussina,  Andrea Provenzale è un atleta dalle indubbie qualità tecniche e difficile da rimpiazzare nel suo ruolo, per il resto come detto la squadra appare abbastanza motivata e pronta per questo importantissimo appuntamento , a Villar Perosa quasi certa la presenza anche del Commissario del sodalizio universitario Sergio Cama che in questa stagione è stato sempre vicino alla squadra non facendo mai mancare il proprio sostegno e che vorrà stare ancora una volta vicino ai suoi ragazzi nell’appuntamento più importante della stagione.

L’avventura per la squadra cussina inizierà venerdì 10 alle  ore 18,30 la prima sfida la vedrà opposta all’HC San Vito Romano, la squadra laziale prima del suo girone come il Cus Messina dispone di un ottimo gruppo è un avversario abbastanza pericoloso riferisce il Dir. Tec Giacomo Spignolo, due gli stranieri in gruppo un egiziano e un indiano per il resto un mixer di giocatori esperti e di giovani interessanti, sabato 11 con inizio alle ore 16,30  la seconda gara ci vedrà opposti all’HC San Giorgio Padova prima classificata del girone Veneto-Lombardo-Friulano che secondo me potrebbe essere la vera rivelazione di questo girone, è una squadra abbastanza giovane alla sua prima finale play-off ma che vanta nel suo palmares tanti scudetti con le squadre giovanili negli ultimi anni, l’unico problema che potrebbero avere è di carattere mentale visto l’elevata  posta in palio che potrebbe mettere troppa pressione in una squadra giovanissima.
Si chiude domenica 12  con inizio alle ore 9,00 contro l’Hc Rassemblente Torino  squadra che negli ultimi anni abbiamo già incontrato tre volte con altrettante sconfitte, quella più bruciante sicuramente nel 2007 quando nello spareggio per l’accesso alle finali play-off di Roma  fummo sconfitti per 3 a 1 gli altri due match si sono giocati in serie A2 a Torino fu la nostra partita di esordio e fini con un secco 6 a 0 per loro a Messina la gara si chiuse 2 a 1 sempre per i piemontesi ma fu una gara dove avremmo meritato sicuramente un risultato diverso, oggi la squadra piemontese è tanto diversa cosi come la nostra e quindi sarà una sfida tutta da seguire, l’analisi con Direttore Tecnico cussino si chiude con l’aspetto climatico, giocare delle finali nel mese di giugno a circa 600 metri di altezza dove Vilar Perosa si trova  è sicuramente un vantaggio, viste le alte temperature che si registrano in pianura, anche il fondo campo dell’impianto della Valchisone è un fondo di sintetico  a sabbia che in parte ci  potrebbe anche avvantaggiare visto che ha le stesse caratteristiche di quella della Cittadella Universitaria dell’Annunziata.

Questi i convocati del Cus Messina:Mangano Manlio, Luigi Spignolo,Esposito Ivan,D’Andrea Aldo, Intersimone Daniele, Spignolo Antonio, Subba Giuliano, Cardella Federico, Sergi Giovanni, Hamed Said, Intersimone Fabio, Colombo Antonio, Provenzale Luca, Provenzale Alessandro, Siracusa Andrea, Calabrese Daniele. Tecnici: Antonio Spignolo-Giacomo Spignolo-Mohamed Kamal.
Programma:

Venerdi 10.06.2011
Ore 16,30   HC San Giorgio  PD– HC Rass. Torino
Ore 18,30   Cus Messina – Hc San Vito Romano

Sabato 11.06.2011

Ore 16,30 HC  San Giorgio PD – Cus Messina
Ore 18,30 Hc San Vito – Hc Rass. Torino

Domenica 12.06.2011

Ore 9,00  Cus Messina – HC Rass. Torino

Ore 11,00 HC San Vito Romano – HC san Giorgio PD