Tutto esaurito a Messina per Italia-Francia di World League.

Proseguono a ritmi frenetici i preparativi per accogliere le Nazionali di volley di Italia e Francia, che venerdì si sfideranno al PalaRescifina di Messina, alle ore 20. La nazionale azzurra maschile ha raggiunto mercoledì 15 giugno, la Sicilia, dove venerdì e sabato sarà impegnata nel doppio incontro di World League contro la Francia.
Le due delegazioni, opportunamente seguite da responsabili del Comitato Provinciale Fipav di Messina, alloggeranno a Taormina fino a venerdì, prima della partenza per Catania, dove disputeranno la seconda sfida delle “tournee” siciliana (sabato ore 20:30). La Nazionale Azzurra ha sostenuto  la prima seduta di allenamento al PalaRescifina, ieri pomeriggio  alle 17:30. La compagine francese invece, si allenerà a Messina solo domani, visto che sbarcherà in Sicilia nel pomeriggio di oggi.
Gli azzurri giocheranno il primo match alle ore 20 a Messina, e il secondo alle 20.30 a Catania. Oggi sono stati effettuati gli annunciati esami clinici al capitano degli azzurri Cristian Savani, che si era fermato per un piccolo muscolare problema alla spalla destra nel corso dell’ultima gara ad Incheon (Korea del Sud). Gli accertamenti hanno confermato la diagnosi dello staff medico, che si è riservato di comunicare entro le prossime 24 ore sulla possibilità di utilizzo dell’atleta.
Va a gonfie vele la prevendita dei biglietti per la prima gara tra azzurri e bleu di Francia. A Messina sono stati già staccati oltre 3500 biglietti e tutto lascia prevedere che si arriverà al “sold out”.

Antonio Lotronto – Presidente Fipav Messina: “Tutto prosegue secondo i tempi stabiliti, ci stiamo preparando al meglio per questo evento internazionale che coinvolgerà l’intera provincia e non solo. I numeri della prevendita confermano l’entusiasmo e la voglia di partecipare ad una grande giornata di sport”.