Hockey Finale Play-off: Il Cus Messina chiude al secondo posto, promossa in A2 il S. Giorgio Padova.

Villar Perosa (Torino): HC San Giorgio Padova promossa in A2, Cus Messina secondo, HC San Vito Romano  terzo e HC Rassambleman Torino quarto, sono questi i verdetti delle finali play off per quanto riguarda il girone A disputato nello splendido impianto di San Micchelon dei Villar Perosa nella Val Chisone. Nel girone B giocato a Rovigo  va a fare compagnia alla squadra veneta il Cus Pisa  che ritorna in A2 dopo tre anni i toscani primi d’avanti al  Cuscube Brescia, Amatori Cagliari e HC Potenza Picena Macerata.

Cus Messina secondo: Ottimo risultato per la squadra del Cus Messina in queste finali play off, dopo il pari ottenuto nella gara di esordio contro i super favoriti dell’HC San Vito Romano,   è visto quanto accaduto nella gara decisiva proprio contro la squadra promossa dell’HC San Giorgio non sono poche le recriminazioni in casa messinese,  che si vede chiudere il cammino promozione a solo 19’ dalla fine quando il Signor Marrari di Roma uno dei due arbitri designati  assegna  un tiro di angolo di corto inesistente che  lo specialista Andrea Cingaglia per la squadra veneta  da grande specialista non sbaglia saranno 9 le reti per lui  sulle 11 complessive  per la sua squadra alla fine del Torneo. Ppurtroppo i cussini dopo le vibranti proteste che porteranno nel finale di gara ben 3 atleti con espulsione temporanea la gara diventa difficilissima da recuperare un vero peccato con più attenzione forse ci sarebbe stato tutto il tempo magari di recuperare la gara, ma i ragazzi padovani  sempre con  Cingaglia e sempre su tiro di angolo corto trafigge il bravissimo Mangano altre due volte , la gara si chiude con l’ennesima chicca dell’arbitro romano che assegna una rete dopo aver fischiato prima un fallo alla squadra veneta fuori area ma l’atleta pachistano  incurante del fischio batte a rete segnando la quarta rete, con i messinesi  giustamente fermi e gli atleti veneti che non credono ai lori occhi quando Marrari assegna la quarta rete, una condotta di gara  incredibile che alla fine come detto segnerà il cammino a queste finali.

Nell’ultima gara contro la squadra di casa dell’HC Rassambleman Torino arriva invece una bella vittoria firmata Hamed Said ma la vittoria è il giusto premio di questo magnifico gruppo, che alla fine di una grande stagione ha perso solo una gara quella appunto contro la squadra neo-promossa in serie A2. Per il resto importantissimo e prezioso si è rivelato il lavoro fatto dal Tecnico Internazionale Ahmed  Kamal, che in pochi giorni ha saputo trasmettere ai ragazzi tutta la sua incredibile esperienza.

Il portiere cussino Manlio Mangano: “ è stata un esperienza incredibile lavorare con un tecnico cosi preparato, se abbiamo raggiunto questo importante risultato oltre che al nostro tecnico Antonio Spignolo lo dobbiamo anche e soprattutto a Ahemd Kamal”.

Direttore Tecnico Giacomo Spignolo: “Sono molto contento di quanto la squadra ha saputo fare a Villar Perosa, con un po di fortuna sono sicuro che il sogno poteva anche realizzarsi, ma alla fine ho visto in tutto il gruppo la voglia  di volerci riprovare e con l’esperienza di quest’anno non possiamo che fare ancora meglio”.

Tecnico cussino Antonio Spignolo: “Sono non felice per il risultato ottenuto un secondo posto alle finali play off vuol dire che si è fatto un ottimo lavoro in tutta la stagione abbiamo perso solo una partita contro la squadra che alla fine è stata promossa inA2, mi dispiace perché se avessimo realizzato sullo 0 a 0 almeno una delle tre palle gol incredibilmente sbagliate sono certo che la gara potesse prendere anche una piega diversa, ma va merito alla squadra veneta di aver meritato alla fine la promozione, è una squadra se pur giovane molto bene allenata con dei giocatori molto bravi tecnicamente, ai miei ragazzi non ho nulla da rimproverare sono stati come ho detto negli spogliatoi soltanto Mitici.”

L’organico protagonista delle Finali Play- Off:  Mangano Manlio, Luigi Spignolo, Esposito Ivan,  D’Andrea Aldo,  Intersimone Daniele, Spignolo Antonio, Subba Giuliano, Cardella Federico, Sergi Giovanni, Hamed Said, Intersimone Fabio, Colombo Antonio, Provenzale Luca, Provenzale Alessandro, Siracusa Andrea, Calabrese Daniele.Tecnici: Antonio Spignolo-Giacomo Spignolo-Mohamed Kamal.

Risultati delle gare:

Venerdi 10.06.2011

Ore 16,30   HC San Giorgio  PD– HC Rass. Torino        3-1
Ore 18,30   Cus Messina – Hc San Vito Romano          2-2

Sabato 11.06.2011

Ore 16,30 HC  San Giorgio PD – Cus Messina              4-0
Ore 18,30 Hc San Vito – Hc Rass. Torino                     1-1

Domenica 12.06.2011

Ore 9,00  Cus Messina – HC Rass. Torino                      2-0
Ore 11,00 HC San Vito Romano – HC san Giorgio PD      4-1

Classifica: HC SAN GIORGIO 9, CUS MESSINA  4, SAN VITO ROMA  2, HC RASS. TORINO   1