Impresa dei Giovanissimi del Milazzo Calcio: Campioni d’Italia 2010-11.

La Sicilia festeggia i giovanissimi del Milazzo che si sono laureati “Campioni D’Italia” per la stagione 2010-11. Un impresa eccezionale per i ragazzi di mister Giuseppe Cosimini che nella finalissima di Chianciano Terme battono una ex nobile del calcio italiano:l’Avellino. Una rete al 10’ di Caruso: il portiere dell’Avellino, sfortunatamente scivola al momento di calciare di piede un retropassaggio di un compagno. Ne approfitta Caruso che si fa trovare pronto a calciare in rete la palla del goal partita.
 
Una giornata memorabile che i protagonisti non dimenticheranno facilmente per una vittoria in una competizione a livello nazionale con la maglia rossoblu di una compagine di provincia contro formazioni più blasonate. Il merito della vittoria va senza dubbio ai componenti  la rosa dei Giovanissimi, soprattutto a mister Giuseppe Cosimini, un tecnico giovane e preparato che  ha saputo dare un’anima e un gioco ad un manipolo di ragazzi dal sicuro avvenire.
Un trionfo che premia gli sforzi sostenuti da tutti per un obiettivo conquistato gara su gara  fatto proprio nello stadio Comunale di Chianciano Terme: il Milazzo conquista la coppa Giovanissimi Professionisti, battendo di misura l’Avellino. Non è stato facile portare il “Trofeo” a Milazzo, in quanto l’Avellino  prova a trovare il goal del pareggio prima con De Stefano al 25′ dalla lunga distanza e poi con Fornaro due minuti dopo che tira alto sopra la traversa. Nella ripresa, i campani non riescono a trovare la via del goal e, all’ 11′, rischiano di subire un’altra rete quando sindoni si fa parare in due tempi una punizione. Al Milazzo, non resta che amministrare il gioco fino al fischio finale che fa esplodere i siciliani in un urlo di gioia.
Nella tarda mattinata di oggi i neo “Campioni d’Italia sono tornati in città mettendo in bella mostra il Trofeo conquistato in terra toscana ricevendo il calore della tifoseria che ha festeggiato i componenti dello staff dei Giovanissimi  ed i ragazzi che hanno compiuto un’autentica impresa.

Coppa Giovanissimi Professionisti

Finale (20/06/2011 – ore 16.30 – stadio Comunale – Chianciano Terme)

Milazzo – Avellino 1-0

Marcatori: al 10′ Caruso

Milazzo (4-3-3): Lombardo, Presti, Scibilia, Tripi, Gitto, Bertino, Mazzitello, Di Salvo, Strano, Caruso, Sindoni Allenatore: Giuseppe Cosimini

Avellino (4-4-2): Galeotafiore, Liloia, Tornatore (dal 31′ st Coscia), De Feo, Sannino R. (dal 15′ st Colarusso), Piscopo (dal 18′ st Gagliardo), De Stefano, Colella, Khadiri, Tortora, Fornaro (dal 1′ st L’Aprea). Allenatore: Emiliano De Iuliis

Arbitro: Lorenzo Ferrari di Mestre. Assistenti: Marco Basile di Genova e Daniele Gentilini di Lugo

Ammoniti: Tortora