Morale alto in casa dello Sportinsieme. Conclusa la prima fase della preparazione con un tuffo in piscina.

Si è conclusa la prima fase della preparazione dello Sportinsieme compagine che parteciperà al prossimo campionato di Promozione. La stagione è partita Mercoledi scorso con il raduno dei 30 convocati che si sono ritrovati nel centro sportivo di Mortilla agli ordini di mister Salvatore Principato. Nuovi e vecchi giocatori per tre giorni hanno sudato sotto le direttive del preparatore atletico – Alfio Currenti, il preparatore dei portieri Giuseppe Di Pietro, il collaboratore Roberto Triolo.

Nelle tre giornate programmate dalla Società in quel di Mortilla i giocatori sono stati sottoposti ad un allenamento di tipo atletico-aerobico, la ciliegina sulla torta per concludere la prima fase del ritiro, prima di calpestare il manto in terra battuta del Comunale di Bucalo a partire da Martedi 16 agosto, è stata la seduta del sabato svolta interamente in piscina molto gradita dai giocatori.

Il morale del gruppo (formato da un buon numero di volti nuovi) è alto, proprio quello che desiderava mister Salvo Principato e la dirigenza “ lo spirito di squadra” elemento essenziale per raggiungere i risultati.
Volti sorridenti da parte dei dirigenti che hanno già esternato la loro soddisfazione per il modo in cui sono stati svolti i primi carichi di lavoro. Da martedi pomeriggio, dopo due giorni di riposo per il Ferragosto, è iniziata la seconda fase della preparazione in vista dell’esordio casalingo di Coppa Italia il prossimo 27 Agosto contro la compagine catanese dello Scommettendo.

“di Mimmo Muscolino”