La palleggiatrice Teresa Parasporo è il secondo acquisto del Volley S. Teresa.

Continua la campagna di rafforzamento del Volley S. Teresa del Presidente – Santo Carnabuci che prenderà parte al prossimo campionato di Serie C. Il secondo tassello al sestetto di mister Carmelo Spinella è la palleggiatrice  Teresa Parasporo proveniente dalla vicinia Volley Roccalumera.
Il secondo colpo di mercato messo a segno dal direttore sportivo Fabio Coco, in precedenza era arrivata nella compagine santateresina la forte centrale- schiacciatrice di origine rumene Andreea Serban, il cui cartellino è stato rilevato in via definitiva dall’Asd Sport Uno di Messina.

Le prime parole a caldo della Parasporo: ”Ringrazio lo staff tecnico del Volley S. Teresa per aver puntato con decisione su di me, spero di ripagare tanta fiducia e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura in un ambiente che mi riferisce qualche mia amica-giocatrice molto caldo e coinvolgente. Sicuramente sarà una esperienza molto interessante che mi potrà fare crescere sul piano tecnico e caratteriale, ai tifosi prometto impegno e la massima applicazione sia durante gli allenamenti che in gara.”

Teresa Parasporo, 23 anni proveniente dal Volley Roccalumera e reduce da un campionato di serie C.  La giovane alzatrice in precedenza aveva militato anche nel Linx Messina, nell’Azzurra e nel Libertas Volley Messina.  La Parasporo unisce ad una tecnica sopraffina una vigoria fisico-atletica superiore alla categoria che ne fa una giocatrice completa, forte sia in fase di attacco che al bisogno anche nei recuperi difensivi grazie alla sua mobilità. Si aggiunge così un tassello fondamentale nel mosaico che dovrà affrontare la prossima stagione agonistica seguendo quelli che sono i nuovi principi gestionali della società, ossia di puntare su un organico giovane valorizzando soprattutto le atlete locali.
Soddisfatto il direttore sportivo Fabio Coco: ”Voglio ringraziare Pippo Giorgianni per la consulenza e l’intervento decisivo svolto per la felice conclusione della trattativa. Abbiamo colmato quella che era la nostra necessità principale a livello di organico cioè reperire una palleggiatrice. Si è deciso di puntare su una atleta giovane, forte sia sul piano tecnico che fisico, continuando la nostra attività di programmazione societaria guardando all’oggi ma anche in prospettiva.”

In questa ottica accanto alla Parasporo si punterà sulla crescita tecnica e fisica di Annalisa Foti, che sarà la vice in cabina di regia mentre in fase iniziale dovrebbe essere aggregata alla prima squadra anche la giovanissima Ilenia Miano che la scorsa annata ha militato in serie D.

Intanto il tecnico Carmelo Spinella ed il direttore sportivo Fabio Coco hanno stabilito che la preparazione in vista del prossimo campionato comincerà nella seconda metà di settembre.