Alfonso Di Benedetto costretto al ritiro al Rally di Proserpina.

Dopo aver dominato l’ultima gara di campionato lo scorso giugno a Genova concludendo al quinto posto assoluto e al vertice della classe super2000 Alfonso “Fofò” Di Benedetto si presentava al via della 26 edizione del Rally di Proserpina al vertice del girone A super2000 con al fianco la fidanzata Valentina Russo

Il pilota portacolori della scuderia S.G.B. Rallye è stato costretto al ritiro subito dopo la partenza per un problema di salute che lo ha colpito proprio nelle ore antecedenti il via della prima prova speciale, lui stesso a dichiarato a caldo:
“Ho cercato di stringere i denti prendendo comunque parte alla cerimonia di partenza, ma poi di comune accordo con il mio team abbiamo deciso di non rischiare e di fermarci. Mi dispiace soprattutto per Valentina che in questa gara, così come nelle altre gare che ho corso in Sicilia ultimamente, sedeva al mio fianco e per tutti i miei tifosi siciliani, cercherò di ripagarli al Rally Fabaria tra due settimane”

Il direttore sportivo della scuderia siciliana, Mauro Gulino, ha commentato così il ritiro del suo pilota:
“abbiamo deciso di far fermare Alfonso, dopo esserci assicurato del suo stato di salute, in quanto era un rischio inutile farlo partire in quelle condizioni, soprattutto perché con questo ritiro non perdiamo punti essendo già a punteggio pieno senza scarti per il girone A del Trofeo Rally Asfalto.”

Appuntamento ora per il prossimo 10 e 11 Settembre ad Agrigento per il Rally Fabaria dove Fofò Di Benedetto sarà al via a bordo della sua Peugeot 207 super2000.