Bottino pieno della Sgb Rallye al 7^ slalom di Montagnareale.

Domenica 11 settembre presso la città di Montagnareale è andata in scena la 7° prova del Campionato Italiano Slalom Csai/ Asi, gara organizzata dalla Salerno Corse, dove la scuderia S.G.B. Rallye si è presentata al via con ben 23 piloti.

Bottino pieno per i portacolori della scuderia nebroidea che hanno portato a casa 13 podi di cui 3 vittorie di classe, 5 secondi posti e 5 terzi posti più la vittoria tra gli under23 e nella classifica femminile. Tra questi ottimi risultati sicuramente degna di nota la prestazione di Salvatore Bellini che a bordo del suo prototipo Fiat 126 motorizzato Suzuki ha strappato un sesto posto assoluto e secondo di classe P2.

Nella classe F0N3 podio tutto SGB Rallye con vittoria di Gianluca Di Dio Masa, secondo posto per Andrea Borrello e terzo posto per Biagio Riccardo Scaglione tutti a bordo di Peugeot 106 Rally, nella stessa classe e con identica vettura buon quinto posto per Carmelo Perna e sesto posto per Salvatore Manfrè.

Vittoria in classe F0N4 per Giuseppe Bellini su Renault Clio Williams, nella stessa classe e su identica vettura terzo posto per Agostino Biondo nonostante alcuni problemi di elettronica, quinto posto per Antonio Milici e sesto posto per Calogero Merenda.

Doppio podio anche nella classe F0N5 con Cristian Schepisi al secondo posto e Scaffidi Filippo sul gradino più basso del podio, entrambi su Renault 5 Gtturbo.

Nell’affollata e agguerrita classe N3 secondo posto per pochi decimi e ventesimo assoluto per l’esperto Salvatore Calabrò, terzo Giovanni Biondo entrambi a bordo di Peugeot 106 Rally, al quarto posto Jessica Biondo su Citroen Saxo, vincitrice anche della classifica Femminile, al dodicesimo posto l’esordiente Enzo Gullotti sempre su Peugeot 106 Rally.Terzo posto nella classe F0A3 per Gianfranco Starvagi a bordo della consueta Peugeot 205 RallyDiversi i portacolori della SGB Rallye impegnati nella classe S7, Lo Presti Giosuè su Renault 5 Gtturbo 4 classificato e 14 assoluto, Massimo Borrello al quinto posto e Alessandro Tricoli al settimo posto anche loro su Renault 5 Gtturbo.

Secondo posto per Massimiliano Merendino su Peugeot 106 in classe GTI2 e secondo posto per Tindaro Borrello a bordo della sua bella Fiat Ritmo 130 Abarth in classe S6. Vittoria nella classe F0A3 per Antonio Nania su Peugeot 205 Gti.

Vittoria anche nella speciale classifica Under23 dove il podio è stato tutto occupato dai ragazzi dello junior Team SGBRallye, primo Giovanni Biondo, seconda Jessica Biondo e terzo Cristian Schepisi.