Il Presidente Carmelo Alfieri consegna la “Coppa Figc 2008/2009 al Calcio Granitese per la vittoria del campionato di Terza Categoria.

Dopo un anno il Presidente della Figc del Comitato di Messina – Carmelo Alfieri – insieme al consigliere regionale –Mario Tamà – in occasione della presentazione della nuova Società calcistica “Asd Graniti” nell’aula consiliare del Comune ha consegnato nelle mani dei protagonisti della vittoria del campionato di Terza Categoria – Girone B – del Calcio Granitese la “Coppa Figc” stagione sporitva 2009/10.
Un riconoscimento che viene consegnato alla squadra “vincitrice” del campionato di Terza Categoria da parte della Federazione un “premio” sportivo per ricordare il cammino vincente di una Società. A ricevere il premio è stato l’allenatore della “promozione” Mario Lo Giudice, artefice del successo maturato nella finale spareggio sul sintetico del Valerio Bacigalupo di Taormina contro il Letojanni.
Il timoniere di un gruppo di ragazzi che nonostante le difficoltà di una rosa corta ma affiatata hanno stretto i denti alla fine il loro sacrificio è stato premiato con la vittoria finale che purtroppo è stata macchiata dal caso “Letojanni” che ha fatto inclinare i rapporti con la Figc di Messina. Dopo una pausa di riflessione, al primo affondo usando un termine calcistico è ritornato il sereno nel rapporto Graniti – Figc, l’occasione come abbiamo detto prima la presentazione del nuovo Graniti del Presidente Salvatore Puglisi con il totale appoggio dell’Amministrazione Comunale capeggiata dal Sindaco D’Amore.
Proprio in questa sede alla presenza della gran parte dei giocatori che hanno vinto il campionato con la maglia del Calcio Granitese, il Presidente – Carmelo Alfieri –  ha spiegato nei minimi dettagli  i particolari del caso  “Letojanni” con i tre punti assegnati a campionato concluso alla compagine del Presidente Alessio Camarda che rimetteva nuovamente in gioco l’aggiudicazione del primo posto che vedeva appaiate  le due formazioni, quando due giorni prima il campo aveva laureato “Campione” il Calcio Granitese. Una gioia durata un arco di due giorni quando da Roma arriva la sentenza che ribaltava il tutto:

“ Credetemi io quel momento quando ho ricevuto la notizia –  ha dichiarato il Presidente Carmelo Alfieri – mi sono sentito crollare il mondo addosso,  ho vissuto un momento particolarmente difficile, pensate dovevo alzare la cornetta per chiamare il Presidente del Calcio Granitese per dirgli “guardate dovete fare lo spareggio con il Letojanni per decidere il primo posto…..”  mettetevi nei miei panni in quale stato d’animo ho dovuto affrontare la problematica che poi non dipendeva da noi ma da Roma da un organo quello della giustizia sportiva distacco dalle competenze della Figc”.

 
Questo ormai è il passato, una pagina di storia calcistica di Graniti che adesso riparte con nuova linfa e stimoli per affrontare nei modi migliori il campionato di Terza Categoria. Riprendendo l’affermazione del Presidente del Consiglio Paolo Lo Giudice nonché dirigente “ la consegna della Coppa Figc 2009/10 è il giusto riconoscimento della nostra vittoria, per questo ringraziamo il Presidente Alfieri per il suo gesto, il premio deve essere da stimolo per la nuova società di portare a Graniti la “gemella”, gli avversari sono avvisati.