Allievi Reg.li: Il Valle del Mela rifila una cinquina al Sinagra.

Esordio stagionale per il Valle del Mela, chiamato ad una stagione che dovrebbe confermare la bontà dell’organico con un campionato all’avanguardia. Avversario di turno, l’esordiente Sinagra che ben presto s’è sciolto dinanzi alla forza tecnico-tattica dei giallorossi quest’anno affidati alla conduzione di Renato Trapani. La bella prestazione offerta ed il punteggio abbondante sono il frutto del lavoro svolto e delle capacità dei singoli che hanno soverchiato gli avversari in ogni frangente.
Si parte a spron battuto e le occasioni fioccano con Aloe e La Fauci fare la parte del leone, nello sprecarle ma al 16’ La Fauci insiste su un suggerimento profondo e, anticipando l’uscita del portiere mette a segno la prima rete. Rotto il ghiaccio svanisce quella seppur minima bramosia dello sbloccare il risultato e la partita è un monologo dei locali. Azioni veloci e filtranti portano al raddoppio con Aloe che dal limite scaglia un diagonale al volo.
Nel secondo tempo, Prima delle doppiette personali dei due estrosi attaccanti, Pedroni ha insaccato il 3-0 su rigore mentre è La Fauci a mettere in rete per la quarta volta quando, penetrato in slalom in area, ha dribblato anche il portiere. In chiusura ancora Aloe, appena entrato in area ha calciato perentoriamente. Nella seconda frazione di gara, mister Trapani ha anche dato spazio al resto dell’orgonico perché fosse festa per tutti. La gara s’è svolta sotto un cielo piuttosto marzolino ed anche l’acqua s’è fatta vedere. Esordio bagnato….

Valle del Mela   5      Sinagra   0

Reti: 16′ e 65′ La Fauci,28’e 75’Aloe, 58′(rig.) Pedroni.
VALLE DEL MELA: Marino (22’st Schepis), Bertè (23’st Romano), Magazzù, Bella (1’st Lavorini), Sofia (32’st Cafeo), Milano, Terrizzi (17’ st Campanella), Micale (26’st Isgrò), Pedroni, La Fauci, Aloe. All.Trapani
SINAGRA: Manera, Rocchetta, Musca (1’ st Basile), Casella, Faranda, Pintabona D., Lo Presti, Pintabona A., Procopio, Riolo, Laciti. All.Ioppolo
Arbitro:Gitto(Barcellona)