Il Città di Gaggi escluso dalla Coppa Trinacria per aver schierato due giocatori nella gara contro la Maniacese.

Il Città di Gaggi è stato escluso dalla Coppa Trinacria per aver schierato nella gara di andata del primo turno sul campo della Maniacese due giocatori squalificati: Mario Russo e Fabrizio Tropea.
Entrambi i giocatori sono stati colpiti da provvedimenti disciplinari riguardante la gara Città di Gaggi – Libertas Racalmuto del 16 marzo 2011 Mario Russo (due giornate di squalifica, di cui una sola scontata), nella gara di ritorno Libertas Racalmuto – Città di Gaggi del 25 Marzo 2011 veniva squalificato Fabrizio Tropea (una giornata non scontata).
In seguito all’eliminazione dalla Coppa Trinacria non hanno potuto scontare la pena nella passata stagione, quindi non avevano il titolo di essere schierati nella gara di andata del primo turno di domenica scorsa sul campo di Maniace. Errore che ha portato la Pol. Maniacese a presentare il relativo ricorso ai danni del Città di Gaggi che aveva perduto per 2-1 la gara di andata (15’ Scandurra, 28’ Cantali, 35’ Turati) ma in corsa per il passaggio del turno, bastava vincere al “Valentino Mazzola”  per 1-0, invece,  come si legge nel comunicato ufficiale “infliggere alla Società Città di Gaggi la punizione sportiva della perdita della gara in epigrafe con il punteggio di 0-3, nonché l’esclusione della stessa dal prosieguo della manifestazione;

Oltre alla perdita della gara e dell’esclusione della manifestazione, il Giudice Sportivo ha inibito fino al 25 Novembre 2011 il dirigente accompagnatore Domenico Muscolino mentre ai due giocatori un ulteriore giornata di squalifica.