Serie CF – Un pullman di tifosi per l’Effe Volley S. Teresa per la trasferta di Palermo.

La capolista Effe Volley S. Teresa dall’alto del suo primato sarà impegnata sabato pomeriggio sul campo del Volley Palermo per la quinta giornata del campionato di Pallavolo femminile di Serie C. L’attesa è tanta per la trasferta in terra palermitana con i tifosi già in fermento sotto la direzione di Vittorio Cilioni stanno organizzando un pullman per sostenere i propri beniamini tanto che da S. Teresa sabato mattina con partenza  alle ore 11.00 partirà un pullman pieno di sostenitori pronti a sostenere il sestetto allenato da Carmelo Spinella. Un solo urlo accompagnerà le atlete: forza Effe Volley sei tutti noi!! Per tutta la settimana le ragazze si sono allenate a ritmi intensi sotto l’attenta guida del coach Carmelo Spinella ben coadiuvato dal suo secondo Fabio Crimi.
Tutte in ottima forma le atlete care al presidente Santo Carnabuci che hanno avuto modo di provare gli schemi in vista del match con le avversarie palermitane visionate dal tecnico la scorsa settimana quando hanno vinto al tie-break in casa della Futura Lem Messina. Sonia Camelia e compagne giungono alla gara di sabato col morale alle stelle dopo aver steso al palabucalo le blasonate giocatrici del Pgs Savio e creando di fatto un solco con le stesse di ben quattro punti.
Pur essendo ancora alla quinta giornata di andata quello dell’Effe Volley S. Teresa è il primo e proprio allungo nel girone B della serie C femminile ed il match che si terrà nel capoluogo siculo sarà un banco di prova per verificare la tenuta psico-fisica delle ragazze santateresine che nella scorsa stagione avevano il loro tallone di achille nelle prestazioni fuori dalle mura amiche. Sull’aspetto della convinzione mentale e della tenuta di concentrazione hanno lavorato parecchio in questi ultimi giorni sia mister Spinella che il direttore sportivo Fabio Coco.
Passerà anche dalla trasferta di Palermo, contro una delle squadre più accreditate alla vigilia per raggiungere i play-off, la verifica della reale crescita globale della capolista che in quanto tale adesso viene affrontata dagli avversari con una cattiveria maggiore. La squadra di partenza dovrebbe essere la solita con Sonia Camelia e Marcella Scrimieri ( in forte crescita ) dal centro, Teresa Parasporo in regia, il “bomber” Irene Ferraro di mano, Rosa Letizia ( stratosferica nell’ultima gara casalinga) libero, e le tre bande a contendersi due maglie in posto quattro.
Il vice-capitano Alessandra Maccarrone una sicurezza avanti ed indietro, Andreea Serban con la sua maestosa elevazione e Fabiana Cannata apparsa in splendida forma e fattasi trovare subito pronta contro il Savio “mollando” un uno-due alle avversarie che ha fatto tremare la palestra santateresina. I tifosi non faranno mancare il loro apporto e sotto la direzione di Vittorio Cilioni stanno organizzando un pullman per sostenere le loro beniamine.

Il direttore sportivo Fabio Coco dichiara :” per noi sarà la prova del nove onde verificare il reale stato crescita collettivo della squadra, dobbiamo essere convinti dei nostri mezzi pur mantenendo rispetto per gli avversari, chiedo alla squadra concentrazione, grinta, determinazione ed una dose massiccia di autostima, trasferta fondamentale a mio avviso.”

La palleggiatrice Teresa Parasporo:” ora bisogna tirare fuori gli attributi anche fuori casa per smentire certi luoghi comuni, siamo un gruppo compatto, ci alleniamo bene e con gioia, abbiamo dei tifosi che ci invidiano in tutta la C, una società che ci segue passo- passo, quindi non ci manca niente per costruire qualcosa di importante anche se è ancora presto per parlare di certi discorsi e viviamo alla giornata come ci consiglia il nostro allenatore.”