Il S. Teresa si fa imporre lo 0-0 dal Lineri Misterbianco.

Il Santa Teresa sciupa in casa quello che di buono fa fuori. Ma ieri nemmeno a buttarla dentro con le mani la palla sarebbe entrata nella porta degli ospiti.

Per 94’ i ragazzi di Campailla hanno sbattuto contro una porta che era evidentemente stregata (anche per la bravura del portiere che poi per eccesso di adrenalina si è fatto espellere per doppia ammonizione quando mancava una manciata di minuti alla fine).

E dire che il Santa Teresa schierava due punti di ruolo come Frazzica ed il nuovo arrivo Tindaro Pistone. Niente fa fare, un assedio, l’ansia del gol e due punti volano via dopo un match dominato ed anche rischiato di perdere sul classico contropiede. Per fortuna Annone ci ha messo una pezza ed ha murato il tiro o botta sicura di Sessa (60’).

La partita era cominciata bene: dopo 2’ un delizioso colpo di tacco di Pistone spianava ad Omettere la fascia sinistra, il giovane esterno arriva a tu per tu col portiere ma viene steso da Guarrera in recupero affannoso.

SantaTeresa 0   Lineri Misterbianco 0

Santa Teresa: Potenza 6, Scarci 6, Omettere 7, Rovito 6 (80’ Filiciotto), Herasymenko 6,5, Annone 6, Lombardo 5,5 (70’ Girbaci s.v.), Risiglione 8, Frazzica 6, De Salvo 6, Pistone 6 (80’ Franchina). All. Campailla.

L. Misterbinanco: Hamdy 6 (90’ Messina), Guarrera 6 (65’ Liotta), Musumeci 6, Tomaselli 6, Battaglia 6, Russo 6,5, Gravagna 5,5, Allia 6, Pappalardo 6, Sessa 6, Aliotta 6. All: Currò

Arbitro: Gemelli di Messina 8.