Serie CF: L’Effe Volley S. Teresa al settimo cielo: 3-0 alla Lem Messina. Chiude l’andata al primo posto.

La favola dell’Effe Volley S. Teresa continua con la settima vittoria consecutiva che equivale a 21 punti in classifica nel campionato di Serie C femminile del Girone B. Le ragazze del Presidente – Santino Carnabuci concludono in testa alla classifica il girone d’andata a punteggio pieno con 21 punti, 21 set conquistati e  soltanto due persi.
Una marcia inarrestabile che le rivali fanno fatica a tenere il passo: a  quattro punti il Savio 17 punti,  Gs Volley Palermo 11, Gruppo Lem Messina 10, queste le prime quattro in graduatoria che  dimostra la forza delle atlete santateresine. Nell’ultima gara del girone d’andata,  il “ gruppo Lem “ Messina che ha subito il tre a zero di routine al Palabucalo diventato una vera bolgia del tifo.

La gara: L’ incontro non ha avuto molta storia anche se alla vigilia la compagine peloritana era molto temuta vista l’ottima propensione in fase di difesa e ricezione. La capolista, al cospetto di un palazzetto gremito come al solito nelle gare casalinghe,ha dimostrato di non soffrire di vertigini ed ha confermato una volta ancor di più di poter ambire a traguardi importanti, forse insperati alla vigilia del torneo. La squadra di mister Spinella dimostra una crescita continua in tutti gli elementi che compongono il roster fornendo un gioco che ha molte alternative e quindi diverse soluzioni in attacco sia dal centro che dalle bande, un team completo che può contare su un grosso filtro difensivo con il libero Rosa Letizia ed il vice-capitano Alessandra Maccarrone su tutte.

Primo Set: 25-13: Il primo set sin dall’avvio ha visto le atlete locali in avanti e si è concluso con un 25-13 abbastanza facile grazie alle prestazioni del sestetto base che vedeva Teresa Parasporo in regia, Marcella Scrimieri e Sonia Camelia al centro, Irene Ferraro di mano, Andreea Serban ed Alessandra Maccarrone  bande con Rosa Letizia libero. Nel corso del set subentrava Fabiana Cannata. I

Second Set: 25-18: Il secondo parziale aveva un andamento più altalenante con le ospiti che rimanevano in gara per larga parte del set, decisive a favore delle portacolori dell’Effe alcune scorribande dal centro con il capitano Sonia Camelia e  Marcella Scrimieri, quest’ultima apparsa in grande crescita con le sue veloci al “fulmicotone” e dimostrando anche una buona verve in fase difensiva. Punteggio conclusivo 25 a 18.

Terzo Set: 25-15: Nel terzo ed ultimo set il coach santateresino proponeva sin dall’inizio Fabiana Cannata che non deludeva le aspettative dell’allenatore e dei supporters locali risultando decisiva sia in attacco ( con alcune “ sberle” da urlo ) che in difesa con recuperi prodigiosi. Dopo un inizio devastante Camelia e compagne chiudevano il tempo e la partita sul 25 a 15.

Due ex  allenatori a confronto: La gara era anche la sfida tra Carmelo Spinella e Norma Pilota, allenatrice sino alla scorsa stagione del team guidato dal presidente Santo Carnabuci, con quest’ultima che ha dovuto amaramente soccombere nonostante dovesse conoscere quasi tutto delle sue vecchie giocatrici. Un ulteriore salto di qualità per il coach dell’Effe che ha dimostrato sul campo di meritare l’incarico che gli ha conferito la società prendendo le contromisure all’arcigna difesa del Gruppo Lem, squadra  di tutto rispetto quella diretta dal presidente Carmelo Giusi e tra le più accreditate ad entrare nella fase finale play-off.

Carmelo Spinella – mister Effe Volley:” giungere alla fine del girone d’andata con questo punteggio è un piacere enorme che alla vigilia non ci saremmo sognati di vivere, abbiamo creato un blocco monolitico tra squadra, società, tifosi ed ambiente che ci consente di superare le difficoltà che si presentano sul nostro cammino, siamo però consapevoli di ciò che ci attende innanzi con le sfide più difficili che ancora ci attendono. Le nostre sono le vittorie del gruppo – continua l’allenatore santateresino – in un team dove tutti partono alla pari e dove vanno elogiate anche le atlete che vanno in panchina che per me valgono quanto le titolari, la riprova ne è la prestazione di Fabiana Cannata che appena chiamata in campo è risultata decisiva.”

Vice-capitano Alessandra Maccarrone – Effe Volley: ” raccogliamo i frutti di quanto seminato in questi anni quando abbiamo costruito tassello dopo tassello un mosaico che adesso è coeso e che in questo momento ci consente di fare la differenza, tra di noi ci aiutiamo tutte in campo e fuori e quando io sono uscita ho fatto il tifo per la mia collega che mi ha sostituito con merito alla quale faccio i complimenti. “

Effe Volley S. Teresa    3    Gruppo Lem Messina   0

Parziali Set: 25-14,  25-18,  25-19.
EFFE VOLLEY: Parasporo, Camelia, Cicala, Letizia, Serban, Cannata, Pedale, Maccarrone, Scrimieri, Ferraro. All: Carmelo Spinella
GRUPPO LEM FUTURA MESSINA : Di Maula, Di Bartolo, D’andrea, Turriti, Girone, Rando Pappalardo, Andò, Aloise, Barbera. All: Norma Pilota
Primo Arbitro: Patanè  di Catania    Secondo Arbitro : Campione diCatania