Venerdi a Catania scatta il “Christmas Volley”2011. Otto club per una grande festa.

La Roomy Club Catania (e non solo) si prepara a vivere l’ultimo evento del 2011. Venerdì prende il via il Christmas Volley, l’imponente manifestazione che coinvolgerà anche quest’anno un migliaio di giovani pallavolisti pronti ad appassionarsi sotto.. l’albero di Natale. La novità di quest’anno è rappresentata dall’aspetto organizzativo che vedrà coinvolte, oltre la Roomy che lo promuove da sei anni, anche le società che fanno parte del progetto di rilancio del volley catanese: Basic Atletico Volley, VolleySchool, Volley Valley, Pallavolo Sicilia, Discobolo, Cus Catania con l’inserimento operativo dell’associazione H&G di Matteo Laudani.
Il primo appuntamento è in programma venerdì mattina, al Pala Livatino di Cannizzaro con la presentazione della tre giorni di pallavolo quest’anno più che mai intensa. Sarà l’occasione per parlare del futuro di questo sport che a Catania ha una grande tradizione e si cercherà di farlo con il professore Italo Rapisarda, uno dei tecnici più importanti della storia del volley siciliano e non solo, al quale sarà consegnato un premio alla carriera. Nel pomeriggio, invece, la grande festa della pallavolo. Si raduneranno oltre 600 piccoli atleti che daranno vita ai tornei di minivolley che coinvolgeranno tutte le fasce di età. Alle 18, uno dei momenti clou perché scenderanno in campo i ragazzi della Volley Valley Catania, che quest’anno hanno conquistato il sesto posto nella finale nazionale. Una vera impresa se si pensa le società di caratura nazionale che hanno incontrato nella finalissima di Castellana. I ragazzi di Giordano Marino disputeranno un set di esibizione contro l’attuale formazione Under 18, guidata da Pietro Toscano, che proverà a continuare il ciclo di vittorie che porta la società del presidente Marco Emanuele Cutore da sei anni a una finale nazionale.
Al termine dell’esibizione, alla presenza dei massimi esponenti delle società che hanno realizzato questa edizione, verranno premiati i vincitori dei tornei, ci sarà un simbolico scambio di auguri e tutti i partecipanti riceveranno il gadget dell’evento. Dopo la pausa natalizia, martedì 27 dicembre sarà la volta del quadrangolare Under 16, legato al Trofeo Foroni. Le squadre partecipanti saranno VolleySchool, Gupe, Discobolo e Avola: la vincitrice parteciperà alla kermesse nazionale.
Mercoledì 28 dicembre, doppio impegno, in mattinata si giocherà un triangolare Under 15 maschile tra Volley Valley, SportVolley Brolo e Gupe: la location sarà la palestra della scuola media “Sanzio”. Nel pomeriggio, atto conclusivo, con in campo alla Dante Alighieri, tre formazioni Under 14 femminile : Pallavolo Sicilia-Roomy, Pvt Modica e Usco Gravina. La società Roomy manifesta soddisfazione anche per la notizia dell’incarico assegnato a Giovanni Bottino, il giovane tecnico catanese è stato nominato primo allenatore della rappresentativa della Fipav Catania che parteciperà al prossimo trofeo delle Province. Nelle scorse settimane era toccato a Serena Gelardi assumere l’incarico di secondo allenatore della rappresentativa femminile. Nunzio Currenti