Coppa: L’Effe Volley S. Teresa accede ai Quarti di Finale: 3-0 all’Energia Giarre.

Con un secco tre a zero ai danni del malcapitato Sp Energia Siciliana Giarre, l’Effe Volley accede ai quarti di finali della coppa Sicilia di pallavolo serie C femminile. La gara ha avuto poca storia ed ha visto il suo epilogo in poco più di un ora. Reduci dalla pesante sconfitta di Barcellona, Rosa Letizia e compagne hanno scaricato tutta la loro rabbia sulla squadra etnea che nel suo girone occupa il secondo posto ad un punto dal Team Volley Catania.
In una contesa non particolarmente esaltante dal punto di vista tecnico-agonistico vanno registrate le ottime performance di Irene Ferraro, apparsa in crescita rispetto alle ultime partite, che ha realizzato parecchi punti direttamente in fase di  servizio con la sua battuta al salto che in certi frangenti ha raggiunto velocità notevoli, di Fabiana Cannata che ha disputato gli ultimi due set risultando alla fine tra le più prolifiche con un “filotto” in battuta nella seconda frazione ed una serie di attacchi vincenti nel terzo parziale e Antonella Pedale che ha sfruttato nell’ultimo set la possibilità concessagli dal coach mettendo in mostra le sue capacità balistiche con il suo rinomato “sinistro killer”.
Molto attenta, ma ormai non è più una novità, in regia Teresa Parasporo che ha distribuito il gioco su tutti i fronti offensivi, certezze consolidate dal centro il capitano Sonia Camelia e Marcella Scrimieri che raramente sbagliano un colpo. Recuperi prodigiosi che hanno strappato applausi ai numerosi presenti al Palabucalo ,nonostante la serata gelida, da parte del libero Rosa Letizia apparsa sicuramente tra le più determinate. Impiegata solo nel primo set la schiacciatrice Andreea Serban, rimasta in panca a rifiatare dopo il lungo tour de force compiuto dall’inizio della stagione. Rimaste inutilizzate solo la centrale Valentina Cicala e la seconda palleggiatrice Annalisa Foti, entrambe infortunate ad una caviglia. Adesso giunge più che mai meritata la sosta natalizia, si riprende sabato 7 gennaio in casa con il Milazzo, sconfitto all’andata con un rotondo tre a zero ma che è in continua crescita.
Il vicepresidente Beppe Nicita coglie l’occasione per porgere gli auguri :”buone feste per tutti, atlete, tecnici, tifosi e sostenitori in genere, siamo soddisfatti del lavoro fatto fin qui e ci rimettiamo a testa sotto per cercare di  migliorare sempre di più in un quadro generale più che soddisfacente visto che siamo primi in classifica ed abbiamo avuto accesso al turno successivo di coppa.”
Antonella Pedale:” ho cercato di dare il mio umile contributo alla squadra cercando di farmi trovare pronta non appena l’allenatore mi ha chiamata in campo, questo è il mio compito e cerco di svolgerlo nel migliore modo possibile con il massimo impegno durante la settimana anche se non è facile farsi trovare sempre pronta ad entrare a gara iniziata.

EFFE VOLLEY  S. TERESA – SP ENERGIA SICILIANA GIARRE  3  a 0 (25-14  25-16  25-19)

EFFE VOLLEY S. TERESA : Parasporo, Camelia, Cicala, Letizia, Serban, Cannata, Pedale, Maccarrone, Scrimieri, Foti, Ferraro. ALL: Spinell
SP ENERGIA SICILIANA GIARRE:Galletti, Giuffrida, Guardo, Morabito, Pedicone, Quattrocchi, Sapienza, Sfogliano, Marano. ALL:Cardillo
ARBITRO : Ciccarello       SECONDO : Lo Turco   federazione di Messina