L’Effe Volley stasera al Palabucalo se la vedrà con il Volley Milazzo.

Tutto è pronto per la ripresa del campionato di serie C femminile girone B. Le ragazze santateresine in queste tre settimane di sosta non sono rimaste a guardare ed anzi hanno guadagnato l’accesso si quarti di finale di Coppa Sicilia a scapito del quotato Giarre, hanno vinto un quadrangolare tra le mura amiche e sono arrivate seconde in un triangolare disputatosi a Catania.
Quindi la preparazione è proseguita secondo i canoni dettati dal coach Carmelo Spinella che insieme ai suoi collaboratori ha avuto modo di organizzare al meglio il lavoro tecnico ed atletico. Sabato al Palabucalo si gioca la seconda di ritorno contro l’Asd Volley Milazzo ’96,  squadra in forte crescita che dopo un inizio traumatico è reduce da una serie di prestazioni positive non ultima la vittoria un po’ a sorpresa sul Gruppo Lem Messina che la fa giungere in quel di S. Teresa con qualche certezza in più e con la Salmeri, figlia del mister mamertino, pienamente recuperata dopo una lunga assenza.
Dall’altro lato l’Effe si presenta al completo con tutte le effettive a disposizione dell’allenatore che ha solo l’imbarazzo della scelta in un organico che non conosce riserve e lo si è visto in questo scorcio natalizio quando tutte le componenti del roster santateresino hanno avuto modo di mettersi in mostra esternando le loro potenzialità.
La formazione dovrebbe essere la solita con Teresa Parasporo in regia, Irene Ferraro di mano, Sonia Camelia e Marcella Scrimieri centrali con Valentina Cicala in lizza per un posto dopo le performance delle ultime settimane, Rosa Letizia libero ed in tre a contendersi due posti da schiacciatrice ossia Alessandra Maccarrone, Fabiana Cannata ed Andreea Serban. In rampa di lancio pure Antonella Pedale apparsa in notevole crescita in allenamento. La gara interna con la squadra tirrenica serve a riprendere il cammino interrotto con l’ultima amara trasferta nella terra del Longano quando Camelia e socie furono travolte dal Barcellona in una gara da dimenticare e per mantenere il primato sul Savio che si è portato ad un sol punto dal primo posto.
Cosciente di questo il coach Carmelo Spinella che invita tutti “ a prestare la massima attenzione contro un avversario che è in forma smagliante ed una squadra quadrata con una ottima guida tecnica, ci vorrà tutta la nostra concentrazione per portare a casa il risultato pieno.” Gli fa eco la centrale Marcella Scrimieri che dichiara :” vogliamo riprendere il nostro cammino coscienti delle insidie che nasconde ogni gara anche quelle che possono sembrare più facili ma certi che se mettiamo in campo la nostra determinazione nessun risultato ci è precluso per questo siamo tutte fiduciose di dare una bella soddisfazione ai nostri tifosi.”