Una grande Scacebit Letojanni impone la sconfitta (3-2) alla capolista Teams Volley Catania.

Grande impresa delle ragazze della Scacebit Letojanni con una grande prova di carattere soprattutto nei momenti cruciali della gara superano la capolista Teams Volley Catania del campionato femminile di Serie C – Girone C.
Un’incontro emozionante giocato palla su palla che ha visto le ragazze di mister Alessando Prestipino giocare alla pari contro le quotate avversarie costretti alla resa sul parquet della palestra “Lillo Barca” che ha premiato al tie-break i locali che dopo aver perso il primo set (21-15) che aveva visto la Scacebit avanti di sei lunghezze solo nel finale hanno ceduto alle avversarie, non hanno mollato anzi la reazione ha portato Buscari e compagne a mettere sotto il sestetto catanese vincendo nettamente il secondo set (25-17) portandosi in vantaggio vincendo il terzo set (25-23).
Nel quarto set le ragazze di Prestipino pur giocando bene subiscono il ritorno della capolista che rimette il tutto in gioco vincendo il parziale per 20-25. Si va al quinto set che vede la voglia di vincere delle ragazze letojannese che non lasciano scampo ai primi della classe che si devono arrendere con il punteggio pesante di 15-9.
Un vittoria di prestigio per la Scacebit dei copresidenti Lillo Barca e Antonio Lo Giudice che consolida il quarto posto in classifica, mentre le etnee dopo la sconfitta subita in terra messinese sono state superate dall’Energia Sicialiana Giarre che balza al comando con 23 punti precedendo di una lunghezza il Teams Volley. Al terzo posto il Caltagirone con 19 punti, subito dopo la Scacebit Letojanni 17.
Scacebit Letojanni 3 Teams Volley 2

Set: 21-25, 25-17, 25-23, 20-25, 15-9
Scacebit : Buscari, Di Bella, Pennisi, Manciagli, Mignani ( lib.), Gullotta, Vattiato, Savoca. Ne. Lombardo. All. Prestipino
Teams Volley: De Luca, Finocchiaro (lib.), Leandri, Barone, Annino, Marino, Chiesa, Caruso, Lanza, Scaletta. Ne Arena, Puleo e Giambiatone. All. Baldi.
Primo Arbitro: Giorgianni, Secondo Arbitro: D’Amico di messina.