Sporting Club Giardini – Atletico Taormina: la partitissima di domenica in Terza Categoria.

Gli occhi degli sportivi della riviera jonica messinese, ma soprattutto coloro che seguono le sorti del campionato di Terza Categoria va in scena la partita più attesa della stagione: Sporting Club Giardini – Atletico Taormina.
Di fronte le prime due del Girone C del Comitato di Messina che si troveranno di fronte domenica pomeriggio al Comunale di Giardini in una gara che vale non solo il primato in classifica, ma anche in titolo d’inverno in caso di vittoria dell’Atletico Taormina.
Una  gara senza pronostico tra le due favorite per la vittoria finale, di fronte due corazzate che si conoscono molto bene, quindi un confronto che sarà giocato a viso aperto con delle personalità di entrambe le formazioni che possono risolvere in qualsiasi momento l’incontro: Perì, Calì, Monforte tra le file dello Sporting Club Giardini, sul fronte opposto il capocannoniere Luca Brunetto, Cipolla, Crisafulli.
Al confronto di domenica le squadre arrivano con un percorso diverso: l’Atletico Taormina va in quel di Giardini con lo scettro della prima della classe pur con un punto di vantaggio sui diretti rivali reduci da due pareggi consecutivi: Francavilla e Motta due trasferte fatali nella Valle  dell’Alcantara che hanno provocato non solo la perdita della leadership ma anche il cambio in panchina. Dopo il pareggio di Motta Angelo Cassarà ha lasciato la guida tecnica della squadra al suo posto è subentrato l’esperto Saro Cannata, ex tecnico della Desport Gaggi e Giardini Naxos, domenica in panchina contro l’Atletico Taormina.
Di fronte due squadre dall’attacco mitraglia e con una difesa impenetrabile: confrontando i numeri i giardinesi vantano un migliore attacco 40  reti contro i 38 dei taorminesi. Migliore difesa invece quella taorminese solo sei subite (di cui solo tre nella gara con il Graniti), uno in più per lo Sporting.  Il cammino delle due squadre nelle prime undici giornate di campionato vede l’Atletico Taormina al comando con 28 punti frutto di 9 vittorie, un pareggio (1-1 Forza D’Agrò Scifì), una sconfitta (3-1 Graniti), 38 reti fatti e sei subite.  La vice capolista Sporting Club Giardini segue con 27 punti grazie a 8 vittorie, tre pareggi tutti per 1-1 (Mongiuffi Melia, Francavilla e Motta), zero sconfitte.  Domenica il primo round in campionato, dopo tre giorni di nuovo di fronte nella gara del Trofeo delle Provincie.