3^ Cat.- Atl. Taormina “Campione D’Inverno”, Forza D’Agrò al secondo posto, goleada dell’Akron Savoca e Nike Giardini.

L’Atletico Taormina “Campione d’Inverno”, prima sconfitta stagionale per lo Sporting Club Giardini, il Forza D’Agrò Scifì vince nel finale con il Triskell ed aggancia il secondo posto. Si confermano a suon di reti l’Akron Sport Savoca 6-1 al fanalino di coda Antillo e Nike Giardini 6-0 al Lanza. Ritorna alla vittoria il Motta dopo quattro turni vincendo il derby dell’Alcantara 3-1 al Francavilla.
Quarta vittoria di fila per il Graniti  2-1 al Chianchitta che si avvicina nei quartieri alti. Delude ancora la Liminese sconfitta in casa dal Mongiuffi Melia. Questi i risultati della penultima giornata del campionato di Terza Categoria – Girone C, un turno dove si sono segnati 26 reti con la parte del leone il Savoca e Nike Giardini.
Sporting Club Giardini – Atletico Taormina: I biancorossi taorminesi grazie al gol del difensore Sgarlata vincono lo scontro di vertice con lo Sporting Club Giardini che perde l’imbattibilità stagionale. Una rete che lancia in vetta solitaria la compagine del giovane Presidente – Andrea Cingari –  che si porta a 31 punti con quattro lunghezze di vantaggio sulle dirette inseguitrici. Una gara equilibrata sbloccata nel finale del primo tempo con un colpo di testa di  Sgarlata su passaggio di Costantino. I locali che in panchina presentavano il neo tecnico Saro Cannata, nella ripresa hanno cercato di ristabilire la parità con il solito Graziano Peri su calci piazzati sempre insidiosi. Nel finale gli ospiti vanno vicini al raddoppio con un siluro di Siligato.
Triskell Taormina  – Forza D’Agrò Scifì: Solo nella ripresa la formazione di mister Santino Spadaro riesce a domare la resistenza dei padroni di casa che alla fine devono cedere le armi per il 2-0 finale. Un successo che consente ai forzesi di agganciare al secondo posto lo Sporting Club Giardini, ma non è stato facile espugnare il Valerio Bacigalupo dopo lo 0-0 dei primi 45’, nella ripresa cambia il ritmo di marcia la formazione ospite che al 68’ grazie alla personalità di Garufi che penetra in area evita l’intervento di Palmeri con un tocco felpato manda la sfera in fondo al sacco. Al 90’ mette al sicuro il risultato Sebastiano Mastroeni.
Akron Sport Savoca – Antillo Val D’Agrò: Va a nozze il Savoca contro il fanalino di coda dell’Antillo che torna a casa sul groppone un secco 6-1. Un punteggio tennistico che ha visto assoluto protagonista l’attaccante Thomas Paratore autore di una quaterna che ha fatto volare la formazione di mister Carmelo Rigano. Apre le marcature al 10’ Giuseppe Santoro, il raddoppio al 40’ di Thomas Paratore, al 43’ accorciano le distanze gli ospiti con A. Paratore. Nella ripresa i savocesi dilagano andando a segno al 50’ nuovamente con Giuseppe Santoro, poi sale in cattedra l’esperto Thomas che realizza altri tre reti fissando il risultato finale sul 6-1. Una vittoria che conferma l’Akron Sport Savoca in quarta posizione con  un punto di vantaggio sulla diretta inseguitrice la Nike Giardini.
Nike Giardini – Lanza: Vittoria tennistica quella della formazione giardinese guidata da mister Roberto Caudullo. Continua l’ascesa verso l’alto dei giardinesi che si confermano la quinta forza del campionato. Una gara senza storia sbloccata a metà del primo tempo dall’uno-due del giovane Rosario Noce che nell’arco di cinque minuti mette a segno la sua doppietta. Prima del riposo tocca a Garofalo segnare il tris. Nella ripresa arrivano il gol di Suman, il rigore di Trefiletti per fallo su Noce e di Chillemi per il definitivo 6-0.
Graniti – Chianchitta: Continua la serie positiva del Graniti che batte per 2-1 il combattivo Chianchitta che prima subisce il vantaggio di Puglia al 30’, trova il pari con nell’ultimo giro dell’orologio prima del riposo con Parlavecchio per soccombere nel finale alla rete del veterano Mimmo Intallura che regala tre punti preziosi alla compagine del Presidente Salvatore Puglisi.
Motta – Francavilla: Spettacolare derby quello andato in onda in quel di Motta che alla fine ha visto la formazione di casa trionfare per 3-1 grazie ai gol di Cosentino e della doppietta di Pafumi. Una vittoria in rimonta per il Motta che ritorna alla vittoria dopo quattro turni. Il primo tempo è di marca francavillese con il vantaggio al 10’ di Mamazza su passaggio di Piliero. La ripresa è di marca locale con il pareggio al 70’ di Cosentino sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Caruso. Il vantaggio arriva dopo pochi minuti con un colpo di testa di Pafumi che concede il bis mettendo il risultato al sicuro al 80’ su passaggio di Domenico Tatì. Una vittoria preziosa contro una diretta rivale per accedere ai play-off che proietta il Motta in sesta posizione a soli tre dalla Nike Giardini.
Liminese – Mongiuffi Melia: Continua a deludere la Liminese sconfitta per 2-1 al “Saglimbeni” dal Mongiuffi Melia che non solo conquistano tre punti, ma superano in classifica i locali. Una brutta prestazione quella fornita dai ragazzi di mister Alibrandi, ma di contro ottima la prova dell’estremo numero uno ospite.