Tennistavolo: giornata positiva per il Club 99 e Top Spin. Male per i taorminesi della Tauromenion.

Dopo la lunga pausa natalizia sono ripresi, nel fine settimana, i campionati a squadre di tennistavolo con la prima giornata di ritorno. In A/2 maschile, ottima prestazione del Club 99 che vince per 4-1 sul Casalbordino. Il doppio successo di Daniele Sabatino e di Giovanni Caprì sui marchigiani riscatta il pari dell’andata.
Mantiene la terza piazza la formazione peloritana che nel prossimo turno – in programma sabato 21- farà visita alla capolista Perugia. Nel girone H del campionato di B/2 maschile, prosegue senza incertezze la marcia verso la promozione del T.T. Top Spin. Con Wang in panchina per fare spazio al giovane Daniele Rizzo, i peloritani liquidano velocemente il T.T. Città di Siracusa con un netto 5-1. Sugli scudi Giuseppe Quartuccio, autore di una doppietta su Gamuzza e Vitaliti. Doppietta anche per Marcello Puglisi e punto della vittoria di Daniele Rizzo su Romano.
Torna sconfitto da Solarino il Tauromenion fermato dai padroni di casa sul 5-2. Centrano il risultato solo Renzo Girone e Marcello Arcigli, mentre restano al palo Roberto La Torre e Nico Masaracchia. Nel prossimo derby tra Tauromenion e T.T. Top Spin in terra ionica.
Settimo successo stagionale e sesto consecutivo per l’Astra Valdina nel girone G dello stesso campionato. Si impone per 5-1 sullo Stet Mugnano il sodalizio del presidente Giunta (2 di Angelo Bongiovanni e Stefano Caprì e un punto di Alessandro Basile) che mantiene il secondo posto in classifica. Pensano già all’importante match interno di sabato contro la capolista Piscopio i ragazzi di mister Franco Basile, decisi a ribaltare il 4-5 dell’andata che potrebbe riaprire il discorso promozione.