Il settore giovanile dello Sportinsieme continua ad essere “vincente”. Alcuni giovani nel mirino di club professionistici.

In grande evidenza, come ormai da quasi un ventennio, il settore giovanile del sodalizio del Presidente Paolo Turiano, che si conferma leader nel panorama calcistico della riviera jonica messinese. Sono infatti sotto gli occhi di tutti gli ottimi risultati sportivi che le categorie giovanili dello Sportinsieme continuano ad inanellare nei campionati regionali di categoria.
L’ottimo lavoro svolto sin qui dai tecnici del settore giovanile, Sebastiano Perrone, alla guida di Allievi e Juniores Regionali e Nino Spadaro allenatore dei Giovanissimi regionali, sta mettendo in luce complessivamente, sia le squadre, che godono di un’ottima classifica, che i singoli atleti, molti dei quali fanno già parte delle rappresentative federali di categoria.
Soddisfatti, oltre che le famiglie dei giovani atleti gialloblù, sempre vicine ai loro ragazzi anche quando le trasferte sono particolarmente impegnative, i dirigenti delle categorie giovanili, Carmelo Di Bella, Andrea Lama e Nuccio Saglimbene, padre del più famoso Alessandro, cresciuto nello Sportinsieme ed ora prossimo all’esordio con la maglia dei Giovanissimi Nazionali della Reggina Calcio.Ad ulteriore testimonianza dell’ottima programmazione societaria e del valido lavoro tecnico svolto dagli allenatori, si è già registrato l’interesse di alcuni club professionistici siciliani per diversi giovani calciatori della categoria Giovanissimi.