Allievi Regionali: Arbitro colpito sospesa la gara Mascalucia – Belpasso.

La giornata è stata funestata dalla sospensione, nel primo tempo, della gara Allievi, nel girone F, tra il Città di Mascalucia e il Belpasso con la squadra di casa che era in vantaggio per 1-0 (gol di Billa).
Secondo una prima ricostruzione, a scatenare la situazione sarebbe stata una lite in tribuna tra due genitori, che avrebbe coinvolto anche altri genitori. Uno dei giocatori sarebbe andato in tribuna per aiutare il proprio papà. Al ritorno del giovane in campo, l’arbitro, applicando il regolamento, avrebbe comminato una sanzione (secondo giallo) al giocatore, che reagiva d’istinto, colpendolo (o spintonandolo).
La sospensione della gara era immediata. Tra le due squadre non accadeva più nulla, anzi a fine partita strette di mano tra i protagonisti. Un plauso ai due allenatori e alle società, che hanno rasserenato gli animi. Purtroppo, l’episodio, nel Catanese, non è stato l’unico. Sospesa per rissa anche una gara del campionato provinciale Allievi, quella tra Real Piano Tavola e Atletico Paternò (sul 4-1 per la prima).