Play-Off: Al Palabucalo arriva il Savio Messina: esordio casalingo per l’Effe Volley.

Esordio casalingo per l’Effe Volley nella seconda giornata del girone F della fase play-off della serie C femminile. L’attesa è viva in tutto l’ambiente santateresino con i tifosi che contano le ore per la prima al Palabucalo in questo che costituisce il momento decisivo di tutta la stagione. L’appuntamento è fissato per Sabato 3 alle ore 18,15 ed i supporters locali stanno organizzando coreografie particolari per vivacizzare l’evento.
La settimana si è svolta in tutta tranquillità con le atlete care al presidente Santo Carnabuci che hanno lavorato sodo sia in  fase atletica che sotto l’aspetto della tecnica e della tattica provando le varie soluzioni in attacco ed in difesa. Sarà l’occasione per vedere all’opera anche l’ultima arrivata, la ventiquattrenne bulgara Verzhiniya Milorcheva che sarà regolarmente a disposizione del coach Carmelo Spinella visto che è arrivato in tempo il placet della Fipav da Roma . In fase  iniziale la giovane schiacciatrice che avrà il numero di maglia numero 25 dovrebbe sedere in panchina visto che è in piena fase di recupero fisico essendo reduce da un periodo di inattività.
Al di là della curiosità per il neo-acquisto, gli spettatori che affluiranno nella palestra santateresina- presumibilmente gremita come in tutti gli appuntamenti casalinghi- potranno ammirare le performance del gruppo che sin qui ha ottenuto risultati su risultati conclamandosi come la squadra che in assoluto ha ottenuto più punti al termine della fase regolare in tutti i gironi della C siciliana. Tutte le pallavoliste dell’Effe appaiono in crescita psico-fisica frutto del lavoro di richiamo effettuato nelle ultime settimana ed annunciano battaglia contro una squadra che incontrano per la terza volta in questa stagione. Stiamo parlando dell’avversario di turno, quel Pgs Savio che nell’ultima giornata si è visto sfilare il secondo posto in classifica dal Barcellona in un trend che ha visto le giocatrici allenate da mister Gaetano Allegra in fase calante nelle ultime giornate.
Negli scontri valevoli per la regular season l’Effe ha superato in casa le messinesi col punteggio di tre a uno, mentre ha perso al tie-break in casa peloritana. La gara si presenta spettacolare visti i due incontri precedenti in con cui entrambi i sestetti non si sono mai dati per vinti regalando emozioni a iosa al pubblico presente ed anche se ancora non si può parlare di incontro decisivo, certamente una vittoria servirà per proseguire con più spinta il cammino verso le seminifinali. Entrambi le squadre hanno esordito con un rotondo tre a zero nella giornata inaugurale, le ioniche superando in trasferta il Futura Palermo e le peloritane piegando in casa il Biagio Sabatino. Osservata speciale nel Pgs Savio l’argentina Miranda, dalle cui prestazioni dipendono principalmente i destini della propria squadra.
Dispensa calma e tranquillità come al solito mister Carmelo Spinella che dichiara “ il nostro approccio mentale è sempre lo stesso dall’inizio dell’anno, affrontare le gare una alla volta alla volta senza mai pensare a quella successiva e senza guardare la classifica, al termine tireremo le somme sapendo di poter contare su un gruppo collaudato che ha dimostrato di poter tenere testa a qualsiasi avversario senza sottovalutare nessuno. “
Molto carica anche Teresa Parasporo, sicuramente una delle sorprese nel roster rossoblu, che ci dice “ adesso dobbiamo dare contezza pratica alle fatiche di sette mesi mettendo in atto i suggerimenti che il nostro allenatore ci dispensa durante la settimana e poi  non possiamo deludere i nostri angeli-custodi che ci guidano e ci sostengono dalla curva effe.”