Il S. Teresa Calcio perde 1-0 lo scontro diretto con la Real Belpassese. Si allontana il primo posto.

Davide Mignemi, esperto centrale difensivo  a due minuti dalla fine del primo tempo decide lo scontro diretto tra la capolista Real Belpassese e l’immediata inseguitrice il S. Teresa Calcio. Un gol che oltre a decretare la vittoria dei ragazzi di Ferruccio, mette una serie ipoteca alla vittoria finale per il salto di categoria + 5 sulle dirette inseguitrici a quattro giornate dal termine.

Il S. Teresa Calcio di mister Campailla era chiamato ad una gara da vincere, invece, l’undici santateresino è sceso in campo con poca determinazione, poco incisivo, atteggiamento di prudenza nella prima parte di gara, incapace di pungere dopo aver subito il gol dei  padroni di casa, ancor di più che dal 27’ della prima frazione, il S. Teresa ha giocato in superiorità numerica per l’espulsione di Di Prima (rifila un pugno in pieno volto a Di Bella).

Nessun vantaggio per i santateresini, anzi hanno subito il gol di Mignemi: sugli sviluppi di un calcio d’angolo  dalla destra di Alberto Terranova tocco di piatto destro del difensore con la palla che rotola in rete. Prima della rete la gara non ha offerto particolari emozioni i padroni di casa a controllare e il S.Teresa si fa sentire al 10’ con uno spunto di Santoro sulla destra bloccato da Vincenzo Terranova, poi al 25’ punizione di Risiglione per la testa di Annone che stacca bene con la palla di poco fuori.

Nella ripresa mister Campailla prova a cambiare modulo inserendo dal primo minuto Franchina al posto di Stracuzzi, poi al 55’ prova la carte dell’esperto Roberto Frazzica al posto di Scarci, per dare più peso in attacco. Questa volta Frazzica altre  volte decisivo non ha trovato lo spunto vincente . Il S. Teresa a tranzione anteriore non punge, non è incisivo, non va oltre l’ordinaria amministrazione. I biancoverdi di casa avanti di un gol e con un uomo in meno badano a gestire il vantaggio, mentre il S. Teresa che doveva fare la gara, sembra una squadra spenta e senza idee.

Anzi rischia di subire il raddoppio al 74’ quando Rizzuto con un tiro-cross manda la palla ad insaccarsi all’incrocio dei pali con Potenza che riesce a deviare  la sfera che arriva a Vincenzo Terranova che di testa cerca di mandare la palla nell’angolino, ma ancora una volta Potenza fa gli straordinari .

Nel finale espulso un altro giocatore del Belpasso Russo ( ferma una ripartenza di Di Bella piuttosto bruscamente) , ma il risultato non cambia. Cambia invece adesso il campionato del S. Teresa Calcio che dopo questa sconfitta è stato agganciato al secondo posto dal Maletto e  Randazzo, nelle ultime quattro giornate si contenderanno la piazza d’onore che nelle gare play-off permetterà la squadra di giocare le gare in casa.

Real Belpassese 1   Santa Teresa  0

Marcatori: 43’ Mignemi.

Real Belpassese: Ventura, Rizzuto, Gennaro, V.Terranova, Mignemi, Russo, Di Prima, Puglisi, Longo (64′ Famà), A. Terranova (90′ Pecorino), Mazzaglia (53′ Tirendi). All. Ferruccio.

S. Teresa: Potenza, Scarci (55′ Frazzica), Di Bella, Herasymenko, Filiciotti, Annone, Lombardo (53′ Tomasello), Risiglione, Pistone, Stracuzzi (46′ Franchina), Santoro. All. Campailla.

Arbitro: Boscarino di Siracusa.

Ammoniti: Puglisi e Tirendi (Real Belpassese), Di Bella e Filiciotto (S. Teresa).
Espulsi: 27’ Di Prima, 91’ Russo.