Le Olimpiadi della Valle d’Agrò: le scuole scendono in pista per la II edizione Giovedi 10 Maggio al Polifunzionale di Savoca.

Tutto pronto per la Seconda Edizione delle “Olimpiadi della Valle d’Agrò” in programma Giovedi 10 Maggio presso il Centro Polifunzionale di Mortilla nel territorio del Comune di Savoca.
Lo start per gli atleti che rappresenteranno i vari Istituti Compresivi della vallata dell’Agrò: alla seconda edizione scenderanno in pista per la scuola primaria (S. Teresa , Roccalumera, Furci Siculo, Torregrotta e Taormina 1) per la scuola secondaria di 1° grado (S. Teresa, Taormina 1, Alì Terme, Scaletta, Furci Siculo, Letojanni, Roccalumera, Torregrotta e Istituto S. Maria Gesù Redentore di Taormina), per la scuola secondaria di 2° grado ( Furci, Liceo Classico S. Teresa, Ipssar Milazzo, Liceo Scientifico S. Teresa e Istituto S. Maria Gesù Redentore Taormina).
Olimpiadi delle Scuole, un momento di puro agonistico a livello giovanile una platea di sana competizione tra gli alunni delle varie Scuole, un modo diverso di socializzare attraverso lo sport. Una giornata organizzata dall’Istituto Compresivo di S. Teresa che vedrà impegnati sulla pista d’atletica savocese oltre 500 alunni che cercheranno nelle varie categorie di conquistare le medaglie.
Medaglierie: La premiazione prevede: Coppa e pergamena per le scuole che si classificheranno al 1°, 2° e 3° posto.  Medaglia e attestato per gli atleti che si classificheranno al 1°, 2° e 3°posto per ogni categoria. Attestati e medaglia per tutti gli alunni partecipanti della scuola primaria. Attestati per tutti gli alunni partecipanti della scuola.
Punteggi e Classifiche: Per stipulare le varie classifiche nelle varie discipline  il regolamento prevede:
Scuola Primaria:7 punti al primo classificato, 6 al secondo classificato e così a decrescere fino all’ultimo classificato  che avrà 1 punto.
Scuola secondaria  di 1° grado: 7 punti al primo classificato, 6 al secondo classificato e così a decrescere fino all’ultimo classificato  che avrà 1 punto.
Scuola secondaria di 2° grado: 4 punti al primo  classificato, 3 punti al secondo e così a decrescere fino all’ultimo classificato che avrà 1 punto.
Ai fini del  calcolo della classifica finale a squadre saranno presi in considerazione i risultati delle singole  gare individuali e della staffetta 4 X 100.
Casi di parità: In caso di parità fra 2 o più rappresentative prevarrà quella che avrà ottenuto i migliori piazzamenti stessa scuola.
I vari atleti si cimenteranno nelle varie discipline previste dall’atletica leggera:
Programma Tecnico delle  gare:
CATEGORIA “1° MEDIA” /2000/2001

MASCHILE: Velocità ’m. 60, Resistenza mt 1000 ,Salto in alto, Salto in lungo, Vortex
FEMMINILE: Velocità’m. 60, Resistenza  mt 800, Salto in alto, Salto in lungo, Vortex

CATEGORIA “2° MEDIA”1999

MASCHILE: Velocità ’m. 80, Resistenza mt 1000, Salto in alto, Salto in lungo, peso kg 3 staffetta 4×100 m.
FEMMINILE: Velocità’m. 80, Resistenza  mt 1000, Salto in alto, Salto in lungo, peso kg 3 staffetta 4×100 m.

CATEGORIA  “3° MEDIA”1997/98

MASCHILE: Velocità’ m. 80 – Resistenza m. 1.500 – salto in alto – salto in lungo – getto del peso di kg. 4 – staffetta 4×100 m.
FEMMINILE: Velocità’m. 80 – Resistenza m. 1.200 – salto in alto – salto in lungo – getto del peso di kg. 3 – staffetta 4×100 m.

SCUOLA SECONDARIA DI 2° GRADO In pista le categorie juniores maschile e femminile (1993-94) e gli allievi maschile e femminile (1995,96,97,98).

ALLIEVI : Velocità’ m. 100 – Resistenza m. 1.000 – salto in alto – salto in lungo – getto del peso di kg. 5 – staffetta 4×100 m.
ALLIEVE .: Velocità ’m. 100 – Resistenza m. 1.000 – salto in alto – salto in lungo – getto del peso di kg. 3 – staffetta 4×100 m.

JUNIORES M. :Velocità’ m. 100 – Resistenza m. 1.500 – salto in alto – salto in lungo – getto del peso di kg.6 – staffetta 4×100 m.
JUNIORES F. : Velocità’ m. 100 – Resistenza m. 1.500 – salto in alto – salto in lungo – getto del peso di kg. 4 – staffetta 4×100 m.