Il portacolore della “Jonio Motor Sport” Andrea Campagna secondo a Partinico al Trofeo “Primavera” di Partinico.

Dopo i prestigiosi piazzamenti, ottenuti da Andrea Campagna nelle gare internazionali sui circuiti internazionali di Sarno e Muro Leccese, il pilota della riviera jonica torna a gareggiare in Sicilia e subito arriva il podio.
In terra palermitana, a Partinico, nello splendido scenario della “Pista del Lago” domenica si è tenuta la prima prova del torneo “Primavera” di karting e il giovane Andrea Campagna, che correva con i colori della “Jonio Motor Sport”, non ha tradito le attese e, alla sua prima esperienza nella pista palermitana, ha inanellato subito numerosi giri con tempi vicinissimi a quelli degli altri forti piloti di casa.
La pole position è stata appannaggio del fortissimo pilota di Misilmeri (PA), Giuseppe Birriolo, già vincitore di numerosi campionati svoltisi su circuiti cittadini, mentre Andrea Campagna ha fatto registrare il secondo miglior tempo, guadagnando così un posto in prima fila. Alle sue spalle, tra gli altri, il pilota di Trabia (PA), Valerio Caramma. E’ giusto fare notare che tutti e tre i piloti hanno abbassato il record della pista per la categoria “60 Mini”.
Durante la finale Birriolo è scattato subito al comando, seguito da Andrea Campagna che è rimasto costantemente attaccato al tubo di scarico del pilota palermitano senza mollarlo mai, tanto da far registrare gli stessi tempi con un distacco di soli 22 millesimi. La gara è andata avanti così fino alla fine senza alcun contatto tra i primi due, segno della grande professionalità e correttezza dei piloti e, forse, anche perché i due piloti sono, da sempre, grandi amici.
Al terzo posto si è classificato il giovanissimo Caramma, alla sua seconda gara, che ha ricevuto i complimenti di papà Nuccio, meccanico di livello internazionale che, nelle ultime gare in tutta Europa ha messo a punto il kart dell’olandese Joey Hanssen, attualmente Campione del Mondo nella categoria KZ1. Gli altri piloti sono giunti sul traguardo staccati dai primi.
Tutti e tre i piloti andati a podio hanno gareggiato a bordo di kart “LUXOR – LKE” prodotti dalla Lenzo Kart di Brolo. Il Team manager della Luxor, Michele Lenzo, si è subito complimentato con i pilotini per un podio che ha visto su tutte le tre piazze i colori dell’azienda siciliana. Tanto spettacolo, con qualche incidente spettacolare, per fortuna senza conseguenze per i piloti coinvolti, hannop fatto registrare le gare nelle altre categorie della 100 c.c. e della 125 c.c.