Giovani talenti classe ’98 visionati dal Catania Calcio in un provino organizzato dal Taormina Calcio.

Oltre 30 “campioncini in erba” nati nel 1998 hanno preso parte a un  provino per il Catania organizzato dal Taormina calcio sul “green” del  “Bacigalupo”. Per la società etnea erano presenti il direttore sportivo Pippo  Bonanno e il responsabile del settore giovanile Alessandro Failla.
A prendere  parte allo stage sono stati ragazzi dei seguenti club: Taormina, Nuova  Rinascita Patti, Garden Sport, Torregrotta, Robur Letojanni, Città di Messina,  Sinagra, Bellinzona, Trinacria Messina. Alla fine del raduno, soddisfatto il  direttore tecnico biancazzurro Gianni Anna:
“In questi ultimi mesi abbiamo  organizzato tre provini – ha spiegato mister Anna – ma questo riservato ai nati  nel 1998 è stato il migliore di tutti, soprattutto per la qualità dei giocatori  che hanno partecipato all’appuntamento sportivo. Ormai con il Catania i  rapporti sono ottimi e colgo l’occasione per ringraziare personalmente  Alessandro Failla che per l’ennesima volta è stato presente al Bacigalupo per  visionare i talenti da noi convocati per alcune gare amichevoli, brillantemente  dirette dal nostro team manager Gabriele Antonante”.
Soddisfazione per il  raduno giovanile è stata espressa anche dal presidente del Taormina, Paolo  Antonante, sempre in prima linea quando si parla di giovani calciatori. Adesso,  per qualche settimana, ci sarà il “rompete le righe”, ma i dirigenti del  Taormina continueranno a lavorare in vista della prossima stagione sportiva.