Serie A Baseball: Il Cus Messina contro il Modena per tornare alla vittoria.

Gli uomini di coach Cipriano vogliono dimenticare le due sfortunate trasferte e sabato, nonostante qualche problema di formazione, cercheranno il doppio successo contro la squadra emiliana.
Dopo due trasferte consecutive, il CUS Messina Baseball torna tra le “mura” amiche del “PalaNebiolo” per affrontare, sabato 19 maggio (gara1 alle 15.30 – gara2 alle 20.30), la formazione del Comcor Engineering Modena. Sarà il primo di due turni interni per la squadra messinese che, dopo la sfida contro gli emiliani, osserverà una giornata di riposo, quindi chiuderà il girone di andata contro l’attuale capolista, Urbe Roma.
I ragazzi di coach Nino Cipriano, concentrati sul primo impegno, sono chiamati a una reazione per riscattare le quattro sconfitte consecutive subite contro Sala Baganza e BancaEtruria Arezzo: un periodo poco felice per i peloritani, non al meglio della condizione a causa di alcuni problemi fisici che hanno interessato vari elementi del roster.
Il tecnico cussino è comunque fiducioso e vuole riprendere la corsa per risalire in classifica: attualmente i messinesi occupano il quinto posto con cinque vittorie e cinque sconfitte, proprio in compagnia della formazione modenese.
La squadra di coach Marchi, destinata fino all’ultimo a giocarsi la salvezza con Anzio e Mastiff Arezzo, è reduce da due vittorie e due sconfitte maturate nelle sfide contro Farma Crocetta e Athletics Bologna e si presenterà in riva allo Stretto con l’obiettivo di strappare almeno una vittoria. I messinesi non vogliono regalare nulla, anche se – come ha affermato coach Cipriano – puntano soprattutto sul primo match, quando sul monte si affideranno, come nelle altre gare, a Torres.
Per la seconda gara, invece, ancora qualche incertezza legata alle condizioni fisiche di alcuni atleti: contro l’ottimo lanciatore ospite, il venezuelano Marquez, Cipriano dovrebbe mandare in campo Alessandro Romano, in vantaggio su Gianfranco Grillo, in dubbio per un affaticamento. Rientra Lo Giudice, mentre non sarà a disposizione Antonio Savasta, che non ha ancora recuperato dopo l’infortunio subito nella gara contro la Mastiff Arezzo.
GARA1 ore 15.30

Arbitro Capo: Fabio Fichera
Arbitro Prima: Giovanni Montalbano
Primo Classificatore: Maria Enrica Sparpaglia
Secondo Classificatore: Alessandro Barbera

GARA2 ore 20.30

Arbitro Capo: Giovanni Montalbano
Arbitro Prima: Fabio Fichera
Primo Classificatore: Maria Enrica Sparpaglia
Secondo Classificatore: Alessandro Barbera