Cnu: Nel pugilato 75 Kg arriva la medaglia d’oro di Mario Argento.

Quasi tutto secondo pronostico nel pugilato. Nei match valevoli per la prima fase avanti tutte le teste di serie salite sul ring, tranne tre: Jacopo Calori (Cus Ferrara) negli 82kg, Valerio Esposito (Cus Napoli) e Paolo Cologna (Cus Milano) nei 75kg. Quest’ultimo è stato battuto dal messinese dell’Amaranto boxe, Mario Argento, bravo ad attaccare trascinato dal calore dei pubblico locale presente.
Particolarmente spettacolari e divertenti le contese tra Dario Morello (Cus Cosenza) e Giulio Zito (Cus Milano) nei 69kg e tra Simone Fiore (Cus Roma Iums) e Nicola Gallo (Cus Catanzaro) negli 82kg. Convincente anche la promessa Claudio Squeo (Cus Bari) nella stessa categoria.
Categoria 56 Kg: Nel pugilato Apertura dei maschili con la testa di serie Riccardo D’Andrea (Cus Cosenza)  che ha battuto come da pronostico Alessandro De Caro (Cus Genova) nei 56 kg. Nella stessa categoria Daniele Nucci (Cus Chieti) trascinato dal pubblico amico ha superato Gianluca Di Chiara (Cus Firenze).
Categoria 64 kg: Edoardo Del Vecchio (Cus Milano) ha battuto Ennio Zingaro (Cus Roma), mentre la testa di serie Luca Melis (Cus Roma-Esercito) si è imposto sul combattivo Matteo Marchetti (Cus Bari). Il promettente welter Albion Bequo (Cus Torino) capitola sotto i colpi di Stefano Lucca (Cus Milano). A chiudere la categoria la vittoria di Vincenzo Razzano (Cus Siena), testa di serie e campione regionale in Toscana, su Alberto Vignali (Cus Pavia) che si ferma ai quarti dopo essere arrivato in finale a Torino 2011.
Categoria 69 Kg: Spettacolare e divertente la prima contesa dei 69kg tra l’ottimo Dario Morello (Cus Cosenza) e Giulio Zito (Cus Milano), vinta da quest’ultimo che è testa di serie, vice-campione in carica e trionfatore nel 2010 in Molise. Il promettente 22enne Stefano Zaccagno (Cus Roma) dimostra il proprio valore superando in scioltezza Sergiu Balica (Cus Parma).Nonostante il match all’attacco non è riuscito ad invertire le previsioni Fulvio Ternini (Cus Brescia), sconfitto dal campione in carica Alessandro Marzialia (Cus Roma).
Categoria 75 Kg: Grande successo per il messinese dell’Amaranto Boxe, Mario Argento (Cus Messina) nella categoria 75kg: battuto il forte testa di serie Paolo Cologna (Cus Milano). Esplosivo l’apporto del pubblico locale. Avanti anche Michele Di Giacomo (Cus Milano) a scapito di Stefano Puccetti (Cus Bologna). La prima sorpresa di giornata arriva dalla sconfitta della testa di serie 75kg, Valerio Esposito (Cus Napoli), che tornava a distanza di cinque anni. Dopo aver rischiato il ko si è dovuto fermare per injury (infortunio alla mano). A beneficiarne il vivace Saverio Gena (Cus Bari).