Cnu 2012: Seconda giornata di gare in campo: tatami, ring e piscina.

Seconda giornata di gare ai Campionati Nazionali Universitari di Messina. Oggi il tatami , il ring e la piscina. In tutte le palestre osservato un minuto di raccoglimento per la tragedia di Brindisi.
Chiuso il programma del Taekwondo con il combattimento maschile alla Palestra Annunziata. Sul podio anche due messinesi Daniele Bucca e Francesco Cappellano. Nel Judo maschile molto bene Cus Camerino, due ori (Contegreco, Andreoli) e Cus Torino, 2 primi posti (Carollo e Ardizio) . Nel Karate maschile, corposa la partecipazione al specialità kumite. Due i successi per il Cus Napoli ( Milione e Strano) oro anche per Salerno, Roma, Bari, Torino e Brescia. Nel Karate Kata vince il napoletano Iodice.
Nel pugilato si sono disputate oggi le semifinali dei tornei maschili e femminili in tutte le categorie. Domani pomeriggio, davanti alle telecamere della Rai ( differita su Raisport1  il 25 maggio alle 22,30) tutte le finali di questa disciplina che ha riservato agli appassionati, non solo universitari, il piacere di seguire match davvero di alto livello.
Spettacolari le semifinali nella 56 kg con Musacchi ( Cus Ferrara) e D’Andrea (Cus Cosenza) che hanno battuto Mondongo e Nucci e si ritroveranno in un’attesa finale. A caccia della medaglia d’oro anche il messinese Mario Argento nella 75 kg. Se la vedrà con Saverio Gena del Cus Bari, altra sorpresa del tabellone. Si profilano scintille nella 81kg fra il nazionale Simone Fiori ( Cus Roma) e il promettente Claudio Squeo (Cus Bari).
Sono stati i catanesi Giuseppe Bellocchio e Angelo Sciacca a dare lustro ai Cnu della piscina Cappuccini.