Il santateresino Alessandro Saglimbeni protagonista con la maglia della Reggina nella gara con la Fiorentina. Video.

Un giovane calciatore della nostra riviera jonica messinese, Alessandro Saglimbeni, è stato il protagonista della qualificazione della Reggina nel campionato giovanissimi nazionali siglando la rete qualificazione nella gara di ritorno degli ottavi di finale sul campo della Fiorentina.
Il santateresino Alessandro Saglimbeni, cresciuto nel vivaio dello Sportinsieme, l’estate scorsa si è trasferito sulla sponda Reggina, conseguenza della collaborazione tra le due Società. Il giovane attaccante è stato protagonista sia nella gara di andata giocata al S. Agata che partito dalla panchina (al 69’ mister Belmonte lo manda in campo) dopo 180 secondi del suo ingresso sblocca il risultato depositando alle spalle di Barsottini un pallone filtrante regalatogli da Mazzone. Alla fine la Reggina vince 2-0.
Il bis lo concede domenica scorsa sul campo dei Campioni d’Italia in carica, una corazzata la formazione viola che dopo una ” regular-season” magistrale chiusa in testa al girone con record di segnature, e dopo aver eliminato facilmente il Frosinone ai sedicesimi,  si è dovuta inchinare agli amaranto reggini  che si guadagnano ” pass” per la finale eight di Chianciano che assegnerà lo Scudetto di categoria.
La Reggina chiude i 90’ sotto di 2-0 con la Fiorentina che pareggia i conti dell’andata, si va ai tempi supplementari per decidere la qualificazione: al 3’ azione degli amaranto con Saglimbeni che da destra a sinistra batte Barsottini. Poi la Fiorentina si porta sul 3-1. L’impresa reggina trova l’apoteosi che chiude i giochi, a 3′ dalla fine con Demetrio Scopelliti.
Il gol nella gara di ritorno sul campo della Fiorentina