Il Valle del Mela pronto per il torneo “Costa Saracena”.

Situazione molto fluida in casa Valle del Mela anche perché malgrado già si pianifica da tempo il futuro, l’attività stagionale è ancora in corso. Infatti, dopo l’amara partecipazione al Tirreno Cup (secondi sia nei Giovanissimi, sconfitti in finale 2-0 dalla Gallicese, che negli allievi battuti 6-5 ai rigori dal Lucera), da lunedì gli allievi prenderanno parte al Costa Saracena in un girone che li vedrà opposti a Orlandina, Rocca Caprileone ed Ancona.
I ragazzi del presidente Mandanici hanno da onorare questa partecipazione essendo detentori del titolo giovanissimi dell’ultima edizione di due stagioni addietro e l’intento è di ripetersi nella categoria maggiore. Infine l’ultimo impegno programmato con i Giovanissimi nei primi giorni di luglio è la partecipazione al Memorial “Graziella Campagna” che la famiglia ha organizzato.
Tornando alla società, è stata adottata una sorta di collaborazione con la Spadaforese nuovo corso ma tutto ciò lascerà invariato l’assetto del settore giovanile che resterà il fiore all’occhiello del Valle del Mela. I campionati regionali Allievi e Giovanissimi così come la scuola calcio saranno il perno dell’attività mentre verrà disputato un onesto campionato di Prima categoria. Verrà inoltre garantita la partecipazione al campionato di calcio a 5 maschile mentre è da valutare l’impegno da affidare alle ragazze che ambirebbero disputare il campionato di serie C femminile a 11 dopo aver trionfato in quello di serie D di calcio a 5. A breve verrà riaggiornato l’assetto societario (la stagione si chiude il 30 Giugno)  e si avrà un quadro più chiaro su quelli che saranno i piani societari.