Baseball Serie A: Il Cus Messina ultima gara in casa contro i Campioni d’Italia Etruria Arezzo.

I campioni d’Italia, impegnati nella lotta play-off, puntano a fare risultato in riva allo Stretto, ma i  cussini vogliono continuare a stupire. Fiducioso coach Cipriano: “Loro sono favoriti, ma riusciremo a metterli in difficoltà”.
Ultimo impegno casalingo della stagione per il CUS Messina che, sabato 14 al “PalaNebiolo”, per il sesto turno del girone di ritorno, attende i campioni d’Italia del Banca Etruria Arezzo. Le due formazioni vengono da ottimi risultati ottenuti nell’ultima giornata: per i cussini un pari contro l’ex capolista Sala Baganza e un doppio successo sul Bologna Athletics per i toscani.
I padroni di casa, alla loro seconda sfida casalinga consecutiva, vogliono continuare a sorprendere e dopo aver fermato la squadra emiliana intendono ripetersi anche contro il Banca Etruria, impegnato nella corsa alle posizioni play-off.
I peloritani, che cercano anche il riscatto dopo il doppio ko subito nel match d’andata (5-1; 13-0), si stanno preparando con attenzione e determinazione per affrontare il difficile doppio confronto, ma coach Cipriano sa come affrontare gli aretini: “Conosciamo bene i nostri avversari, sappiamo che sono battitori molto temibili e che hanno a disposizione un monte di grande spessore tecnico. Ogni tanto si concedono qualche distrazione in difesa, che noi dovremo assolutamente capitalizzare. Loro sono favoriti, ma sono convinto che riusciremo a metterli in difficoltà”.
Il tecnico peloritano ha le idee chiare e con il rientro del terza base, Santi Freni, avrà un’opzione in più: nella prima gara, alle 16.30, sarà il solito e affidabile Torres a partire dal monte, mentre la gara serale (inizio alle 20.30) sarà affidata ad Andrea Irrera.
GARA1 sabato 14 alle 16.30

Arbitro Capo: Salvatore Galati Giordano
Arbitro Prima: Fabio Fichera
Primo Classificatore: Maria Rita Longo

GARA2 sabato 14 alle 20.30

Arbitro Capo: Fabio Fichera
Arbitro Prima: Salvatore Galati Giordano
Primo Classificatore: Maria Rita Longo