Con una rete di Torre e Limina il Calatabiano vince 2-0 con l’Usclo Pace.

Con il classico risultato di 2-0 il Calatabiano si aggiudica l’intera posta in palio nella gara casalinga con l’Usclo Pace. Un gol per tempo per domare la resistenza dei messinesi, ancora a secco di punti, mentre la formazione allenata da Donzuso concede il bis all’esordio in casa.
Sono i padroni di casa che dettano il ritmo del gioco sin dalle prime battute che li porta a sbloccare il risultato al 25’ con Torre servito dalla sinistra controlla la sfera e con un rasoterra non perdona il numero uno ospite Parisi che si deve inchinare. L’Usclo Pace cerca di reagire ma sono sempre i locali a dettare il gioco.
Ad inizio ripresa subito pericoloso il Calatabiano con Fieschi che dalla sinistra mette al centro area un perfetto traversone per Brian che da ottima posizione colpisce di testa ma manda incredibilmente sopra la traversa.  Il giovane attaccante Simone Brian si fa subito perdonare dell’errore procurandosi un calcio di rigore al 60’ per fallo commesso ai suoi danni dal difensore locale Pace con l’arbitro che indica il dischetto di rigore. Sulla sfera si presenta Ignazio Limina che si fa parare la massima puinzione con un tiro centrale, ma sulla ribattuta è lesto a riprendere lo stesso attaccante che mette in rete.
Il raddoppio chiude praticamente la gara con la giovane compagine dell’Usclo Pace che cerca di riaprire la gara, ma si deve arrendere al triplice fischio finale che decreta la seconda sconfitta su due gare per i ragazzi di Di Stefano che vale l’ultimo posto in classifica, una squadra che ha mostrato poca concentrazione e cattiveria, un organico giovane che deve ancora crescere e maturare.
Calatabiano – Usclo Pace 2-0

Marcatori: 25’ Torre e 60’ Limina su rigore.
Calatabiano: Scrivano, Intelisano, Reale (70’ Vecchio), Gulisano, Cantarella, Benedetto, Blundo, Limina, Brian, Torre, Fieschi. All. Donzuso.
Usclo Pace: Parisi, Palmisano, Zanghì I° (46’ Cacopardo), La Torre (46’ Nunnari), Zanghì II°, Spinella, D’Agostino, Bonasera, Foti, Caruso (62’ Donato), Mirabello. All. Paone.
Arbitro: Vullo di Catania.