Contro il Viagande, l’Effe cerca il pass in Coppa Sicilia.

Superato con un  rotondo tre a zero lo scoglio Pallavolo Letojanni, l’Effe Volley S. Teresa si appresta a disputare il secondo turno del girone G di Coppa Sicilia. Di scena al palabucalo sabato 20 alle ore 18,30 il Nord Elevators Viagrande, la terza e conclusiva giornata prevede il confronto tra le etnee e le giocatrici di Pippo Giorgianni.
Con una vittoria Maccarrone e compagne avrebbero la certezza della qualificazione alla fase successiva. In settimana, il coach santateresino Andrea Caristi ha proseguito la preparazione precampionato giunta alla fase conclusiva con la parte atletica che lascia sempre più spazio a quella tecnica. Si punta naturalmente a curare l’aspetto della reattività e dell’esplosività dopo aver messo molta benzina in serbatoio che servirà per scaricare sul parquet le potenzialità fisico-atletiche di un roster ed un gruppo tecnico che ha subito notevoli mutamenti rispetto alla scorsa stagione.
Giovedì sera in terra peloritana si è disputata una amichevole contro il Messina Volley allenato da Danilo Cacopardo che ha visto il team di S. Teresa prevalere per tre a uno con parziali di 13-25, 25-23, 19-25 e 20-25. E’ stato un ottimo test per verificare la tenuta atletica e lo stato di avanzamento dei “ lavori in corso “ in quello che è il nuovo impianto di gioco. Tutte le atlete sono apparse in discreta forma, eccezion fatta per Antonella Pedale ancora ferma ai box per un fastidioso problema ad una spalla, sul quale sta lavorando il medico sociale Milone. Recuperata, dopo una breve influenza, Giulia Leandri che si è alternata in regia con Gabriella Girone che ha giocato nel match di Letojanni.
Per il resto in costante crescita le attaccanti Andreea Serban, Fabiana Cannata, Alessandra Maccarrone e Pilar Miranda con quest’ultima che già dimostra di poter fare la differenza in qualsiasi frangente della contesa. Ottime performance pure per le tre centrali Valentina Cicala, Sonia Camelia ed Alessandra Munafò che sono delle certezze nell’economia della squadra. In gran spolvero pure il libero Rosa Letizia insignito del ruolo di capitano e di portavoce dello spogliatoio.
In sala stampa interviene il vice di Caristi, Fabio Crimi fondamentale negli equilibri del gruppo già dall‘anno scorso. “ Vediamo crescere giorno dopo giorno il nuovo gruppo – dichiara l’ex giocatore della jonica – sperando che il sudore di questi giorni ci dia i frutti sperati nei momenti topici della stagione. Vedo le ragazze motivatissime e questo mi lascia ben sperare, per il resto io conosco solo una ricetta: lavoro, lavoro, lavoro.”
Anche Valentina Cicala dice la sua sulla prossima gara : “ vogliamo sin dall’inizio fare felici i nostri tifosi che non ci fanno mai mancare il loro caloroso sostegno, speriamo di non deluderli di fare il possibile affinché questa stagione diventi lunghissima.”