Finalmente arriva la vittoria per il Valle del Mela: 3-0 al Longi.

Finalmente! Il Valle del Mela sfata quello che stava diventando un tabù e con una prestazione esemplare conquista una vittoria netta ben oltre il rotondo tre a zero. I locali, che hanno dovuto all’ultimo momento rinunciare a Capone, sono scesi in campi vogliosi di dimostrare che il loro valore andasse molto oltre la magra classifica e per gli ospiti non c’è stato scampo.
Gioco brioso, pimpante, elegante. I giallorossi hanno lasciato le briciole all’avversario tanto che l’estremo Costa è stato spettatore in campo. I ragazzi di Zarzaca riscattano quindi il lungo digiuno conquistando, oltre agli importantissimi punti, tanto morale e consapevolezza che questa squadra, se convinta, può andare molto lontano. Degli ospiti non ci è pervenuto nulla, troppo spenti, inermi e privi di un briciolo di reazione alle offensive di Piccolo e soci.
Ed è l’esperta mezzapunta locale che suona la carica costringendo sin da subito Raffiti agli straordinari ma nulla può l’estremo nedroideo quando una estrosa invenzione di Lo Monaco, al 15’ consente a Piccolo di spedire il pallone in rete. Il Valle del Mela insiste e spinge molto sulle corsie esterne laddove brillano Rachdaoui da una parte e Terrizzi dall’altra. Il raddoppio è nell’aria ma tarda a venire solo per gli errori di mira di Lo Monaco e compagni. In chiusura di tempo, però l’ennesimo traversone di Rachdaoui, all’esordio stagionale, vieni ribadito in rete da Cocozza e si va così negli spogliatoi sul due a zero.
Zarzaca scuote i suoi a non fare gli stessi errori della gara interna col Falconi così i giallorossi insistono a fare gioco trovando subito il goal che chiude la partita: il lancio profondo è sulla destra per il nuovo entrato La Fauci, anch’egli all’esordio, il ragazzo viene affondato dalla disperata uscita di Raffiti ma il pallone giunge tra i piedi di Piccolo che a porta vuota insacca. A questo punto è solo accademia per i locali che bruciano almeno altre tre limpide occasioni per segnare ancora mentre gli ospiti assistono alla strepitosa prestazione dei locali incapaci di costruire alcunché.
VALLE DEL MELA   3    LONGI 0

Reti: p.t.15’ Piccolo, 42’ Cocozza; s.t. 2’ Piccolo.
VALLE DEL MELA: Costa sv ,Rachdaoui 7, Micalizzi 6,5 ( s.t. 19’ Santoro 6), Bonina 6, Salvo 6,5, Filorimo 7, Terrizzi 6,5 (s.t.1’ La Fauci 6), Cocozza 6,5, Lo Monaco 6, Zarzaca 6, Piccolo 7 (s.t. 30’ Cassisi 6).
LONGI: Raffiti 6, Mormino 5, Carcione 5 (s.t.6’Fabio S. 5), Casella D. 6 (s.t.6’Calandi 5), Gemma 5, Casella B. 5, Pidalà 5, Calco 6, Truglio 6, Corvetta5 (s.t.13’Vieni 5), Frusteri 5.
Arbitro:Rinald i(Acireale)6.