DNC: Trasferta a Reggio Calabria per il Cus Messina.

Dopo una settimana di stop, seconda gara di campionato per i cussini, che tornano in campo in casa della temibile Redel Vis Reggio Calabria, decisa a riscattare l’inatteso ko interno contro il Marsala.
Vigilia di campionato per il CUS Messina che, dopo l’esordio in casa della Nuova Pallacanestro Marsala e il turno di riposo, torna in campo per affrontare la Redel Vis Reggio Calabria. Ancora un impegno in trasferta, quindi, per la squadra di coach Sidoti, che ha avuto due settimane di tempo per preparare al meglio il match del “PalaBotteghelle” e recuperare dopo gli straordinari in terra marsalese (62-72 al supplementare).
“Il nostro campionato comincia adesso”, il commento di coach Sidoti che, oggi al “PalaNebiolo” guiderà l’ultimo allenamento prima della gara di domani (sabato 27 ore 18.30) contro una delle formazioni più quotate del girone H.
“La Vis Reggio è una squadra temibile, da play-off, e può contare – continua il tecnico cussino – su giocatori di spessore come Grasso e Zampogna (ex Patti proprio con Sidoti) e su giovani interessanti”.
Non è una sfida da sottovalutare, quindi, per Gullo e compagni, nonostante l’inattesa sconfitta interna subita dalla formazione calabrese contro il Marsala (68-70, canestro decisivo di Azan sula sirena): la Vis, infatti, vorrà sfruttare il secondo turno interno consecutivo per un immediato riscatto e conquistare i primi punti della stagione.
Ex dell’incontro sarà Claudio Cavalieri, volto nuovo in casa CUS, e che conosce bene l’ambiente reggino: la guardia romana, infatti, è stato protagonista di due buone stagioni dall’altra parte dello Stretto, prima con la Viola Reggio Calabria, poi con la Redel Vis, che ha trascinato, nella seconda parte del torneo, fino alla semifinale play-off persa contro la corazzata Trapani.
“Dobbiamo ancora migliorare e stare attenti perché non esistono partite facili” avverte Sidoti, che potrà contare su tutti gli elementi del roster: “Stiamo bene fisicamente, in queste settimane abbiamo superato qualche acciacco e siamo pronti per la gara di domani. Andremo a Reggio Calabria per fare la nostra partita e cercare di vincere”.
Redel Vis Reggio Calabria – CUS Messina
“PalaBotteghelle”, sabato 27 ottobre, ore 18.30
Arbitri: Alessandro Fornaio di Mentana (Roma) e Andrea Suriani di Roma