DNC: Il Cus Messina debutta in casa nel derby con l’Amatori Messina.

Prima gara interna, dopo due trasferte consecutive, per la squadra cussina di coach Sidoti che, domenica alle 18 al “PalaNebiolo”, affronterà l’Amatori Messina di coach Romeo. Cavalieri: “Vincere per dare continuità ai precedenti risultati esterni”.
Il CUS Messina si prepara per la prima casalinga in DNC e, dopo oltre cinque mesi dall’ultima partita ufficiale al “PalaNebiolo” (la vittoria contro la Mario Mura Canicattì che ha sancito la promozione dalla C Regionale) affronterà l’Amatori Messina. Una gara attesa dopo le due trasferte consecutive di Marsala e Reggio Calabria (in mezzo il turno di riposo) e per uno strano “scherzo” del calendario coincide con il derby cittadino contro la formazione nero-arancio.
In casa cussina, però, si vive la sfida con serenità: Contaldo e compagni non vogliono fermarsi dopo i due successi esterni e, soprattutto, vogliono “inaugurare” il “PalaNebiolo” conquistando altri due punti.
“Siamo molto carichi e felici dopo l’ultimo successo sul difficile campo della Vis, ma finalmente giocheremo in casa e vogliamo dare continuità alle vittorie esterne”, ha dichiarato l’esperta guardia romana, Claudio Cavalieri, ancora alle prese con un leggero fastidio al ginocchio sinistro dopo una botta subita alla prima giornata nel match di Marsala. “Nonostante tutto, sarò a disposizione, motivato come sempre. Sarà una partita come tutte le altre, noi e l’Amatori abbiamo obiettivi diversi. Dobbiamo giocare concentrati, non dobbiamo rilassarci ma cercare di fare quello che vuole il nostro coach”.
La squadra di coach Romeo, dopo un avvio di stagione difficile, si presenta al derby reduce dalla prima importante affermazione contro la Nuova Jolly Reggio Calabria. I nero-arancio, alla loro ottava stagione consecutiva in DNC, sono una squadra esperta e, negli ultimi tre anni, hanno ottenuto la qualificazione ai play-off.
Arbitri: Domenico Vallario e Roberto Ozzella di Napoli.