Serie CF: Finalmente campionato: l’Effe Volley debutta in casa con il S. Lucia.

Esordirà domenica 4 novembre alle ore 18,30 al Palabucalo l’Effe Volley S. Teresa che ospiterà l’Haematologica S. Lucia in una gara valevole per la prima giornata della serie C femminile.
Dopo circa due mesi di duro lavoro in palestra, amichevoli ed i test di Coppa Sicilia la compagine santateresina si presenta al  proprio pubblico nella nuova edizione dopo il vernissage estivo che ha toccato sia la guida tecnica, al cui capo è stato chiamato l’esperto Andrea Caristi, che il roster che rispetto all’anno scorso presenta quattro novità. La gara si svolgerà di domenica, contrariamente alla tradizione che prevede gli incontri casalinghi di sabato, per la concomitanza di una manifestazione locale. Nel pomeriggio, ribattezzato Effe Volley V-Day, è prevista alle ore 16,30 la gara di Coppa Trinacria serie D tra l’Effe ed il Volley Roccalumera.
La settimana preparatoria alla “ prima “ si è svolta con la massima tranquillità con coach Caristi che ha lavorato su tutti i fondamentali ed ha provato le varie soluzioni da poter adottare in gara. Tutte le effettive sono a disposizione del neo tecnico santateresino eccezion fatta per il forte libero Rosa Letizia bloccata da un febbrone micidiale, al suo posto è stata provata Antonella Pedale anche se l’allenatore messinese scioglierà la riserva solo all’ultimo momento. Per il resto tutti sembrano avvicinarsi al top della condizioni, dalle batterie di attaccanti guidate da Antonella Pedale, Andreea Serban, Fabiana Cannata, Pilar Miranda ed Alessandra Maccarrone alle tre centrali Sonia Camelia, Alessandra Munafò e Valentina Cicala per concludere con le palleggiatrici, entrambi nuove, Gabriella Girone e Giulia Leandri.
Sul fronte opposto la formazione di S. Lucia rispetto alla scorsa stagione di è rinforzata parecchio prelevando una triade niente male dal Barcellona neo promosso in B2. Stiamo parlando della centrale Grazia Bellamacina, della schiacciatrice Martina Brigandì e della sorella Simona che opera come regista della compagine tirrenica e che occupa anche il ruolo di allenatore. Un match che quindi  si presenta per nulla facile anche perché il sodalizio caro al presidente Santo Carnabuci è ampiamente rinnovato nonostante le ultime arrivate sin dall’inizio hanno dimostrato abnegazione ed attaccamento alla maglia. Le varie Alessandra Munafò, Pilar Miranda, Giulia Leandri e Gabriella Girone nelle prime amichevoli e nelle due gare di coppa, tutte vittoriose, hanno dimostrato di possedere tutti i requisiti per ben figurare nel campionato che va ad iniziare. In sala stampa alla vigilia interviene Sonia Camelia, uno dei punti di forza della rosa “effina”.
“ ci stiamo preparando da parecchie settimane – dichiara la forte centrale –  per giungere a questo appuntamento preparati, abbiamo lavorato tanto anche se ancora c’è tanto da fare per trovare l’intesa migliore nel tentativo di non deludere il nostro caloroso pubblico.”