Juniores: Il Messina Sud vince il derby cittadino (3-2) con il Città di Messina.

Spettacolare gara tra il Messina Sud guidato da Salvatore Giacobbe e il Città di Messina di mister Lucio D’Andrea valevole per la seconda giornata del campionato Juniores del Comitato di Messina – Girone B.  Una gara ricca di emozioni: cinque reti, una  traversa ed un calcio di rigore sbagliato, alla fine ha premiato l’undici della zona sud cittadina in maniera più che meritata.
La gara: In un  caldo pomeriggio ha visto le squadre schierarsi con il 4-3-3 il Messina Sud 4-4-2 offensivo del Città di Messina l’inizio è stato equilibrato con il Messina Sud che ha marcato una certa supremazia e con i tre davanti Ghartey Precious, Santoro e Stroncone a rendersi pericolosi salvo poi rinculare in fase difensiva rendendo la squadra molto compatta questo per i primi 20’ minuti dopo di chè il centro campo dei locali imperniato sul solo Vita che era affiancato da Trombetta e Bonfiglio completamente fuori ruolo ha incominciato a lasciare spazi con Trombetta che si allargava e Bonfiglio che avanzava sulla linea degli attaccanti, ed il Città di Messina che ne approfittava passando in vantaggio dopo 27 minuti su azione di calcio d’angolo uscita a vuoto di Anastasi e gol di testa di Rotella.
La reazione dell’undici caro al Presidente Lillo Trimarchi non tardava ad arrivare e dopo 5 minuti giungeva il pareggio con Stroncone abile nel taglio a sfruttare un traversone di Capitan Tuzza, altri 5 minuti ed il Messina Sud operava il sorpasso punizione calciata magistralmente da Bonfiglio G. che colpiva la traversa e Bertuccelli che era lesto ad insaccare a porta vuota.  Si va negli spogliatoi con il vantaggio dei locali.
Il secondo tempo cominciava con gli stessi undici del primo con il Messina Sud molto aggressivo intenzionato a chiudere i conti, cosa che avviene al 52’ con un gol pazzesco di Santino Vita che partendo dalla propria meta campo dalla sinistra ha dribblato 5 avversari ed approfittando del taglio di Stroncone che gli ha liberato un corridoio giungeva davanti a Maesano battendolo inesorabilmente una rete di applausi.
Iniziava la girandola dei campi il Messina Sud sostituiva i due esterni offensivi gli ottimi Stroncone e Santoro con Asmundo e Campone, tuttavia il Messina Sud non riusciva a gestire il risultato sbilanciandosi sempre pericolosamente in avanti e consentendo agli ospiti di accorciare le distanze con Portovenero al 61’ che sbagliando il tiro sorprendeva l’incerto Anastasi con uno spiovente lento che il portiere locale incredibilmente guardava.
La partita diventa a questo punto intensissima caratterizzata da continui capovolgimenti di fronte e con gli ospiti che andavano vicini al pareggio, prima la  traversa e dopo con un rigore sbagliato da Alessandro Bonamonte che mandava fuori.  Anche il Messina Sud poteva realizzare la quarta rete ma il risultato non cambiava più alla fine applausi per tutti. Il Messina Sud dimostra di avere un ottima squadra Juniores anche quest’anno con difesa ed attacco fortissimi e con un centrocampo da rivedere troppo presto Vita è stato lasciato solo malgrado chi lo ha affiancato abbia dato un valido contributo seppur in un ruolo non suo per gli ospiti sugli scudi Calogero e Parisi
Messina Sud – Città di Messina 3-2

Marcatori: 27′ Rotella, 33′ Stroncone, 42′ Bertuccelli, 52’Vita, 61’ Portovenero.
Messina Sud: Anastasi, Cassalia, Pollina, Trombetta (65’ Maimone), Bertuccelli, Tuzza, Santoro, Gi. Bonfiglio, Ghartey, Vita (55’ Asmundo), Stroncone (50’ Campone). All: Giacobbe
Città di Messina: Maisano ( 61’Nicolosi), Gervasi, De Salvo (50’ Busà), Parisi, Trovato, Rotella (60’ Ga. Bonfiglio), D’Angelo (50’ Portovenero), G. Bonamonte, Oliveri (60’Russo). All: D’Andrea.
Arbitro: Giuseppe Amato di Messina.