Club 99 sconfitto, Top Spin e Tauromenion vincenti.

Disputata nel fine settimana la quarta giornata di andata dei campionati a squadre di tennistavolo. In A/2 maschile, rientra sconfitto da Roma per 4-2 il Club 99 (Daniele Sabatino, Dario Sabatino, G. Caprì). I peloritani dopo la bella vittoria di apertura di Caprì su Zuanigh, n. 16 del ranking, si portano in vantaggio sul 2-0, ma poi subiscono il ritorno dei capitolini che mettono a segno quattro punti consecutivi. Spreca la possibilità del pari Daniele Sabatino sconfitto da Zuanigh al quarto incontro.
In A/2 femminile, concludono il secondo concentramento con una sconfitta e una vittoria T.T. Universitaria (Minutoli, Tomagra A., Tomagra N.) e T.T. Pace del Mela (Rozanova, Lavroukhina, Modica). Le pacesi mantengono la seconda piazza, mentre le ragazze di mister Caruso non riescono a staccarsi dalla zona play-out.
In B/1 maschile, 5-0 in settantacinque minuti del T.T. Top Spin (Wang. Quartuccio, Puglisi) sul T.T. Brindisi che consente al sodalizio del presidente Quartuccio di mantenere la testa della classifica. Subisce, invece, un 5-3 interno l’Astra Valdina (Basile, Bongiovanni, S. Caprì) ad opera del Solarino. Gioca un’ottima gara la formazione tirrenica senza riuscire a fare proprio il risultato contro un avversario certamente ostico.
Nel campionato di B/2 maschile, torna al successo per 5-4 il Tauromenion (La Torre, Masaracchia, Scopelliti, Girone) al termine di un combattuto match contro lo Sport Club Etna Riposto deciso dalla vittoria di Girone sul paralimpico Alecci solo al nono incontro. Sconfitta in trasferta per il S. Michele Milazzo (D’Amico M., D’Amico C., Larini) che cede per 5-2 sul campo del Chip Planet Palermo.
Sabato e domenica prossimi si fermano i campionati a squadre per lasciare spazio all’attività individuale.