Terzo posto per il messinese Mariano Trifirò al Torneo del Riva del Garda.

Torna con un ottimo terzo posto dal Torneo Nazionale Predeterminato Giovanile di Riva del Garda (TN), disputato domenica, il promettente atleta peloritano Mariano Trifirò (T.T. Top Spin).
Il giovanissimo prospetto di mr. Wang, accreditato con la testa di serie n. 5, gioca una buona prova iniziata conquistando – a punteggio pieno – l’accesso al tabellone ad eliminazione diretta che, poi, lo porterà sul podio, dopo aver superato negli ottavi di finale il veronese Luca Danieli per 3-0 (11-9, 11-8, 11-8, i parziali), e nei quarti di finale il biellese Jacopo Sulis per 3-1 (11-8, 13-11, 4-11, 11-5, i parziali). In semifinale, Trifirò si ferma davanti al cagliaritano Jhon Oyebode, vincitore del torneo, cedendo per 3-1.
Intanto i sodalizi peloritani preparano i matches della prossima giornata dei campionati a squadre che si giocherà nel week-end. In A/2 maschile, torna sul proprio terreno di gioco il Club 99 che sabato, con inizio alle ore 18:00, ospiterà il T.T. Pontinia, formazione che occupa il penultimo posto della classifica. Sabatino e compagni devono necessariamente sfruttare il fattore campo per allontanarsi dalla zona calda della classifica.
Impegno casalingo anche per il T.T. Top Spin che, nel campionato di B/1 maschile, affronterà i calabresi del T.T, Piscopio, con il preciso intento di mantenere la testa della classifica. Trasferta a Casamassima (BA) per i ragazzi dell’Astra Valdina per un incontro che vale già uno spareggio retrocessione. Casamassima e Astra, infatti, si trovano appaiati a due punti al penultimo posto del girone. In B/2 maschile, giocheranno contro le due formazioni del T.T. Città di Siracusa – A e B – S. Michele Milazzo e Tauromenion.