Il Valle del Mela di misura sul S. Basilio. Migliore in campo l’arbitro Fortunato.

Arriva la prima vittoria di Brigandì e con essa tre punti fondamentali perché colti contro una parigrado, peraltro raggiunta a quota 8 punti ma soprattutto perché porta entusiasmo e fa tanto morale. A mettere a segno la rete decisiva Antonio Lo Monaco che, entrato nella ripresa al posto dell’esordiente ma  ancora poco brillante Formica, ha suggellato il suo congedo dai giallorossi (passerà al Torregrotta). Il Valle però ha ampiamente meritato la vittoria in virtù di un concreto possesso palla ed un numero rilevante di palle goal mentre gli avversari hanno creato due sole occasioni.
Sin dal primo tempo i ragazzi di casa, spronati da Nino Brigandì hanno spinto con veemenza ma hanno fallito con Piccolo la più ghiotta delle occasioni.  La ripresa ha visto sempre i locali alla ricerca della rete che è giunta solo nel finale dopo aver bruciato almeno quattro nitide occasioni, la più clamorosa con Lo Monaco. Poi la gioia di tutto l’enturage giallorosso poteva esplodere con Capone  che scodellava un pallone qualche metro dentro l’area laddove il più lesto era Lo Monaco che superava Bontempo. Dai voti dati dal nostro collaboratore il migliore in campo è stato  l’arbitro Alberto Fortunato con un 7,5.
Valle del Mela  – 1   S. Basilio  0

Marcatore: st 41’ Lo Monaco.
Valle del Mela: Nastasi 6, Rachdaoui 6,5, Bonina 6, Salvo 6,5, La Fauci 5,5 (st 1’Capone 6), Cocozza 6 ( st 30’ Ragusa 6), Filorimo 6, Santoro 6, Formica 6 (st 5’ Lo Monaco 7), Piccolo 5,5, Manco 7. All Brigandì.
S.Basilio: Bontempo S. 6, Virgilio 6, Destro 5,5 (st 28’Drago 5,5), Bontempo M. 5,5, Serio M. 6, Carcione 6, Serio D. 5,5 (st 18’Rizzo 5), Campisi B. 5,5, Campisi E. 6, Parafioriti 6, Frisenda 5,5. All. Rivetti.
Arbitro:Fortunato (Palermo) 7,5