Legadue: Prima vittoria casalinga dell’Orlandina Basket dell’era Pozzecco.

L’Orlandina Basket conquista, finalmente, la prima vittoria sul parquet del PalaFantozzi. L’Upea scende in campo con George, Mathis, Benevelli, Young e Battle. Mentre per la formazione di coach Martelossi partono Fernandez, Jenkins, Barlos, Brkic e Giddens.
Inizio Gara: Brkic tenta la tripla, ma i primi due punti della gara sono firmati Upea con il capitano Benevelli. L’Orlandina parte subito forte in difesa con un Otis george strepitoso che nei primi dieci minuti della gara ottiene 9 punti, tra cui una schiacciata al 9′. Decisivo l’attacco dell’Upea anche nel secondo quarto. Battle da 2 porta la formazione siciliana a +10 su Brescia. Si va al riposo lungo con Orlandina in vantaggio su Brescia 46-37.
Terzo Quarto: Inizio piuttosto tranquillo per il primo minuto del terzo periodo della gara. Una Brescia distratta, commente ancora qualche errore di troppo in attacco e consente all’Upea di recuperare diversi palloni che permettono di allungare il vantaggio. Schiacciata di Young al 27′ con assist di Battle. Young arriva a quota 21 punti e 6 rimbalzi.
Ultimo Quarto: Gli ultimi dieci minuti del match iniziano con la schiacciata di Giddens per Brescia. Il canestro di capitan Benevelli ottiene il +20 sulla formazione ospite. Più volte nel corso della gara i giocatori dell’Orlandina incitano il pubblico. A qualche minuto dalla fine della gara, coach Pozzecco dà spazio ai più giovani. Meritatissimo riposo per George, Battle e Young per fare scendere in campo Bontempo, De Lise e Pellegrino. L’Orlandina si aggiudica la prima vittoria casalinga 97-68.
Molto bene Young con 28 punti (69% da 2) e 8 rimbalzi, George 21 punti, 4 palle recuperate e 7 rimbalzi, Benevelli con 11 punti e 5 rimbalzi e Battle con 20 punti (70% da 2 e 50% da tre) ottiene 31 di valutazione. Grande serata di schiacciate: Young, George, 2 Battle per l’Orlandina e Lombardi, Cuccarolo e Giddens per Brescia. Per la compagine di coach Pozzecco sono stati 40′ minuti intensi di pura pallacanestro. Tantissima energia e passione con un PalaFantozzi pieno ed orgoglioso, finalmente, dei suoi giocatori. Questa è l’Orlandina che i tifosi vogliono vedere.
UPEA ORLANDINA BASKET – CENTRALE DEL LATTE BRESCIA 97-72
(26-16, 20-21, 25-14, 26-21)

ORLANDINA: Passera ne, Young 28, George 21, Poletti 2, Benevelli 11, Portannese 6, Palermo, Battle 20, Mathis 4, De Lise 2, Pellegrino 3, Bontempo. Allenatore Gianmarco Pozzecco.
BRESCIA: Fernandez 5, Stojkov 2, Loschi 13, Jenkins 9, Dalovic ne, Cuccarolo 4, Giddens 16, Scanzi 2, Vinati ne, Barlos 10, Brkic 9. Allenatore Alberto Martelossi.

 
Arbitri: Quarta Denis, Di Toro Claudio, Cherbaucich Paolo