Serie CF: La capolista Effe Volley si rafforza con l’arrivo di Rosanna Irato.

E’ stata presentata ufficialmente Rosanna Irato, classe ’77 universale, che da qualche giorno è una giocatrice dell’Effe Volley S. Teresa. L’atleta, lo scorso anno alla Cauldron S. Lucia, vanta un curriculum di tutto rispetto avendo militato in B1 con il Gorizia ed in  B2 con il Cus Messina, il Letojanni, la Folgore Pace, il Linguaglossa, il Ragusa, il Barcellona e l’Udine Volley, muovendo i primi passi nella Mangiatorella Messina.
L’esperta attaccante completa in maniera definitiva il roster guidato da Andrea Caristi che già da qualche settimana ha avuto modo di saggiare la condizione psico-fisica della neo arrivata. La società dal canto suo ha voluto completare l’organico subito evitando di ripetere gli errori della passata stagione quando qualche innesto in corsa si è rivelato alla fine deleterio.
L’ultima arrivata in casa Effe, che già ha avuto modo di saggiare il parquet del Palabucalo da circa un mesetto, si è subito inserita nel gruppo grazie anche al rapporto consolidato con qualche componente della rosa mettendosi a disposizione delle nuove compagne e mostrando sin dalle prime battute una notevole professionalità nell’approccio alle sedute tecnico-atletiche ed una preparazione globale di base che sarà utile anche fuori dal campo.
Rosanna Irato:  “seguivo con interesse il movimento pallavolistico femminile santateresino – ci dice Rosanna Irato – per averne sentito parlare da qualche giocatrice amica, adesso che ci sono dentro ho capito di che cosa si tratta, ho trovato un ambiente splendido, uno spogliatoio unito e compatto ed una società che ti fa sentire importante e che ti da la sensazione gradevolissima di stare in famiglia, poi il supporto del pubblico è fantastico.  Voglio garantire all’ambiente ed ai nostri supporters – conclude la giocatrice che sino a poco tempo fa per motivi professionali faceva la spola con Udine – il mio massimo impegno sperando di non deluderli e di riuscire a ripagare i loro sacrifici.”
La giocatrice, già in panchina nell’ultima gara contro il Viagrande, è a disposizione del trainer Caristi che quotidianamente ne segue l’inserimento nella squadra.
Anche il presidente Santi Carnabuci interviene sottolineando “ l’importanza di completare l’organico che mancava della dodicesima, dopo aver valutato alcune soluzioni interne ci è capitata questa occasione e non ce la siamo fatta sfuggire seguendo comunque le indicazioni del nostro responsabile unico del settore tecnico, Andrea Caristi.”