Il fantasista Graziano Perì alla corte del Catalabiano.

Dura pochi mesi l’esperienza del fantasista giardinese Graziano Peri con la maglia biancorossa dell’Atletico Taormina neo promossa nel campionato di Seconda Categoria.  La nuova squadra dell’esperto giocatore è il Calatabiano attuale capolista del Girone.
Alla formazione catanese allenata da mister Donzuso si rafforza ulteriormente in una squadra dove ci sono giocatori di categoria superiore: il centrocampista Santo Torre, l’attaccante IgnazioLimina, oltre a Intelisano e Cosimo Cantarella.  La nuova destinazione è stata scelta con tanto entusiasmo da Graziano Peri dove ritrova un pezzo di storia della favola “Trappitello” nel biennio 2008-09 con la  vittoria del campionato di prima categoria e 2009-10 in Promozione.

Un tassello importante per il Calatabiano che punta decisamente alla vittoria del campionato: un arco in più per mister Donzuso avendo a disposizione un giocatore, un vero specialista di calci piazzati, nonché rigorista infallibile, nonostante la non giovane età, ma che può contribuire con la sua esperienza all’obiettivo finale.
Graziano Peri alle soglie dei 40 anni, ha una carriera alle spalle di un certo spessore: ancora giovanissimo esordisce in Serie B nella stagione 1991-92 con l’Acr Messina. Nelle ultime stagioni ha indossato le maglie del Misterbianco, Due Torri, Trecastagni, Giarre, Giardini, Taormina, Trappitello, Sporting Club Giardini, Atletico Taormina, adesso il Calatabiano con una caratteristica particolare quella di segnare un caterva di gol, vincendo la classifica cannoniere nella stagione 2008-09 con 27 reti in Prima Categoria con la maglia del Trappietello.

Il neo acquisto potrebbe esordire già nella prossima partita contro la squadra del suo paese lo Sporting  Club Giardini, dove nella passata stagione ha contribuito alla vittoria del campionato di Terza Categoria.